The Carter Effect, uno sguardo senza precedenti su Vince Carter

152
0

Vince Carter è ancora oggi un giocatore NBA e uno dei sette nella storia ad aver giocato nella Lega per almeno venti stagioni. Ma è tra il 1998 e il 2004 con i Toronto Raptors che Vince è diventato uno dei giocatori più iconici della storia del basket americano, in particolare grazie alle sue schiacciate.

Carter infatti ha rivoluzionato il modo di schiacciare con salti e movimenti spettacolari che, fino ad allora, mai nessuno aveva mai fatto o pensato. Divenne così una celebrità a Toronto con i soprannomi di “Air Canada” e “Vinsanity”.

The Carte Effect

The Carter Effect è un documentario diretto da Sean Menard, e presentato all’ultimo Toronto Film Festival, che offre agli spettatori uno sguardo senza precedenti su Vince Carter: l’All-Star NBA di Daytona Beach che ha fatto scalpore nella scena del basket canadese quando è entrato a far parte dei Raptors nel 1998.

In tutto il documentario, Menard dipinge un quadro chiaro degli effetti a breve e lungo termine dell’era Carter. Nel breve periodo, il successo di Carter ha dato vita all’allora ininfluente neonata squadra mettendo i Raptors sul radar NBA. A lungo termine, Carter ha ispirato e influenzato i giovani ragazzi di Toronto ad appasionarsi allo sport. Prima del suo arrivo, infatti, il basket non era uno sport così popolare, ma l’epica ascesa di “Vinsanity” ha cambiato per sempre la città.

Questo documentario offre agli spettatori uno sguardo eccitante e critico sugli alti e bassi della carriera di Vince Carter e dei Raptors.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here