Si risolve solo dopo 45’ di battaglia il Round 5 di regular season in 7DAYS EuroCup: alla BLM Group Arena la Dolomiti Energia Trentino coglie il primo successo stagionale in coppa battendo lo Slask Wroclaw 81-77.

Sotto di nove all’inizio dell’ultimo quarto, i bianconeri hanno ripetuto il copione messo in atto sabato a Brindisi: una grande rimonta e un successo preziosissimo. Stavolta l’eroe di giornata è un Diego Flaccadori che segna 13 dei suoi 22 punti in un infuocato ultimo periodo: negli ultimi, decisivi 5’ sono ancora i polpastrelli caldissimi di Bradford a segnare due triple pesantissime che consegnano la prima sofferta ma meritatissima vittoria dell’Aquila nel gruppo A di coppa.

Ancora senza Jordan Caroline, coach Lele Molin oltre alla sua magica coppia di esterni ha trovato grandi partite da Johnathan Williams (Cavit MVP dell’incontro grazie ai suoi 17 punti e 10 rimbalzi) e da un Wesley Saunders in versione “tuttofare” che ha chiuso il match con 1o punti, otto rimbalzi, cinque assist e due recuperi.

La cronaca | I bianconeri aprono il match con due triple di Williams e Flaccadori: Johnathan è ovunque, ma lo Slask si rianima con le accelerazioni di Trice e Kanter. Saunders e Reynolds tornano a mujovere l’attacco di Trento, il finale di quarto sorride agli ospiti che mettono la testa avanti con una tripla di Karolak. Il polacco si ripete dall’arco sulla sirena con una prodezza che vale il 16-23 con cui si chiudono i primi 10’ di gioco. Una tripla di Mezzanotte ridà ossigeno all’attacco della Dolomiti Energia, poi sono un gioco da tre punti di Williams e una clamorosa schiacciata a una mano in contropiede di Bradford a costringere Wroclaw a fermare il gioco con un timeout (27-27). Tre tiri liberi di Luca Conti e la prima tripla di serata di Reynolds firmano il sorpasso Aquila, ma anche stavolta gli ospiti trovano un buono spunto negli ultimi istanti e arrivano all’intervallo lungo avanti 34-38.

I bianconeri ci provano, ma non riescono mai a sorpassare: lo Slask si affida a Justice e Kanter, l’Aquila nonostante l’ottima difesa di squadra per larghi tratti del quarto raccoglie poco in un attacco in cui oltre a un acciaccato Reynolds e a un determinato Williams nessun bianconero trova ritmo e canestri. Si entra nell’ultimo quarto sul 51-57, e una tripla di Karolak inaugura gli ultimi 10’: a quel punto però una scarica di canestri di Flaccadori (13 punti nel solo ultimo quarto) porta addirittura in vantaggio i padroni di casa a 38” dalla fine. Il canestro di Trice e l’errore dello stesso Diego mandano la partita al supplementare.
Nell’overtime una tripla di Bradford “spariglia”, Flaccadori continua a dominare, ma è ancora DB a far saltare tutti per aria alla BLM Group Arena (79-72 a un minuto e mezzo dalla fine). Dopo la tripla di Karolak è Williams a segnare il pesante canestro del +6 a cui i polacchi non riescono più a rispondere.

Dolomiti Energia Trentino – Slask Wroclaw  81-77
(16-23, 34-38; 51-57, 69-69)

Dolomiti Energia Trentino: Bradford 11, Williams 17, Reynolds 12, Conti 4, Forray 2, Flaccadori 22, Saunders 10, Mezzanotte 3, Ladurner, Rudovic ne. Coach Molin.
Slask Wroclaw: Trice 2, Kolenda 7, Karolak 15, Kanter 17, Justice 10, Dziewa 8, Langevine 2, Gabinski ne, Meiers 11, Ramljak 5.

Le parole di coach Lele Molin | “Siamo molto contenti per questa prima vittoria nel torneo, abbiamo lottato e vinto in condizioni difficili giocando 45’ di vera e propria battaglia sportiva, in cui la squadra ha espresso un grande sforzo fisico e mentale. Siamo in un momento non facile della nostra stagione, in cui tanti giocatori non sono al massimo della condizione, ma abbiamo mostrato desiderio e abbiamo dato significato alla nostra presenza in EuroCup con questa bella vittoria. Sono stati fondamentali gli ultimi 7’ del quarto periodo, quando abbiamo messo in difficoltà il Wroclaw facendo anche un ottimo lavoro sul loro leader tecnico Trice: in quel momento Diego si è preso le sue responsabilità prendendosi la squadra sulle spalle. Ora pensiamo alla sfida di domenica contro la Fortitudo che sarà per noi un’altra partita importante”.

La prossima | I bianconeri domenica alle 18.00 affronteranno alla BLM Group Arena la Fortitudo Kigili Bologna nel nono turno di campionato: biglietti disponibili su tickets.aquilabasket.it e presso l’Aquila Basket Store di piazzetta Lunelli.

Ufficio Stampa Aquila Trento                                                                                Credits: eurocupbasketball.com

Articolo precedenteA2 femminile Nord: La Podolife Treviso ringrazia Silvia Martinello
Articolo successivoEurolega: l’Unics Kazan ferma la corsa dell’Olimpia Milano (97-71)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here