Commenti e risultati dopo la quattordicesima giornata del campionato di serie B Old Wild West.

Girone A

Proseguono appaiate in testa alla classifica Vigevano e San Miniato che vincono le loro rispettive partite e guadagnano così entrambe matematicamente l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia. La Elachem (Michele Peroni 19-Nicolò Gatti 17), dopo essere stata sotto anche di diciotto lunghezze nel corso del secondo quarto, riesce nelle battute finali ad espugnare il parquet della Sintecnica Cecina di un ottimo Alessandro Sperduto (30) grazie ad un canestro nei secondi conclusivi di Filippo Rossi. Molto combattuta anche la gara del Pala Credit Agricole con la La Patrie che riesce a spuntarla per merito in particolare delle triple messe a segno, compresa quella decisiva, nel secondo tempo da un ottimo Giulio Candotto (20) che manda al tappeto una 3G Electronics Legnano ridotta ai minimi termini ma capace di lottare per quaranta minuti ed arrendersi solo praticamente sulla sirena con l’errore dalla grande distanza di un Tommaso Marino (21) comunque protagonista di una importante prestazione.

I casi covid all’interno del gruppo squadra costringono allo stop la Paffoni Fulgor Omegna che doveva giocare contro la Coelsanus Robur et Fides Varese. Rinviate anche le gare fra la S.Bernardo/Abet Langhe Roero e l’Use Computer Gross Empoli e l’attesissimo derby di Livorno fra la Maurelli Group Libertas 1947 e l’Unicusano Pielle. Non ne approfitta la Riso Scotti Pavia (Giorgio Sgobba 15) che inciampa in maniera pessima sul campo di una ottima Mamy.eu Oleggio che si impone facilmente con 15 punti a testa messi a segno da Andrea Del Debbio, Fabio Giampieri e Mohamed Toure. Irrompe in zona playoff anche a causa dello stop per diverse squadre, la All Food Enic Firenze la quale nel secondo tempo dilaga (17-43 il parziale) sul campo della Cipir College Borgomanero con 20 punti e 14 rimbalzi di Marco Di Pizzo e 19 di Lorenzo Passoni. Il delicato scontro salvezza fra la LTC Group Sangiorgese e la Solbat Piombino va nettamente appannaggio della formazione di casa che sfrutta la assai complicata situazione dei toscani, ridotti all’osso per le diverse assenze e si impone comodamente con 25 punti di Nicolas Alessandrini (7/9 da tre).

Risultati Girone A

Mamy.eu Oleggio-Riso Scotti Pavia 81-60
Sintecnica Cecina-Elachem Vigevano 69-71
LTC Group Sangiorgese Basket-Solbat Piombino 79-60
Cipir College Borgomanero-All Food/Enic Firenze 56-90
La Patrie San Miniato-3G Electronics Legnano 74-71
S.Bernardo/Abet Langhe Roero-Use Computer Gross Empoli rinviata a data da destinarsi
Maurelli Group Libertas Livorno-Unicusano Pielle Livorno rinviata a data da destinarsi
Paffoni Fulgor Omegna-Coelsanus Robur et Fides Varese rinviata a data da destinarsi

Classifica Girone A

Elachem Vigevano 24 (12-2), La Patrie San Miniato 24 (12-2), Paffoni Fulgor Omegna 20 (10-3), 3G Electronics Legnano 18 (9-5), S.Bernardo/Abet Langhe Roero 16 (8-5), Riso Scotti Pavia 16 (8-6), All Food/Enic Firenze 14 (7-7), Maurelli Group Libertas Livorno 12 (6-7), Coelsanus Robur et Fides Varese 12 (6-7), Unicusano Pielle Livorno 10 (5-8), Use Computer Gross Empoli 10 (5-8), Solbat Piombino 10 (5-9), Mamy.eu Oleggio 10 (5-9), Sintecnica Cecina 8 (4-10), LTC Group Sangiorgese Basket 8 (4-10), Cipir College Borgomanero 6 (3-11).
Vigevano e San Miniato qualificate per la Final Eight di Coppa Italia Serie B (11-13 marzo, in sede da definire)

Prossimo turno (15.a giornata, ultima di andata)
16/01/2022 18:00 Riso Scotti Pavia-Paffoni Fulgor Omegna
16/01/2022 18:00 All Food/Enic Firenze-Mamy.eu Oleggio
16/01/2022 18:00 Use Computer Gross Empoli-LTC Group Sangiorgese Basket
16/01/2022 18:00 Unicusano Pielle Livorno-Cipir College Borgomanero
16/01/2022 18:00 Solbat Piombino-Sintecnica Cecina
16/01/2022 18:00 Coelsanus Robur et Fides Varese-Maurelli Group Libertas Livorno
16/01/2022 18:00 3G Electronics Legnano-S.Bernardo/Abet Langhe Roero
16/01/2022 18:00 Elachem Vigevano-La Patrie San Miniato

Girone B

Con imprevista enorme sofferenza ma alla fine arriva la dodicesima vittoria consecutiva per la capolista Gesteco Cividale la quale, dopo aver sofferto ed essere stata sotto nel punteggio praticamente per tre quarti sul parquet del fanalino di coda Vaporart Bernareggio, ha tirato fuori un ultimo periodo eccellente e, dal -10 con il quale lo ha iniziato si è andata ad imporre di ben dodici lunghezze firmando un devastante parziale di 6-28. Top scorer per gli uomini allenati da coach Stefano Pillastrini, Eugenio Rota, autore di 20 punti con 3/4 da tre mentre per i padroni di casa 15 punti per Manuel Di Meco. Settima affermazione di fila, secondo posto in solitudine confermato e altro bel passo avanti verso la conquista del pass per l’accesso alla Final Eight di Coppa Italia per la Ferraroni Juvi Cremona (Ferdinando Nasello 21) che passa sul campo del Bologna Basket 2016 (Nicholas Crow 19) al termine di una partita molto equilibrata e dal finale bellissimo con Marco Bona che sigla sulla sirena il canestro che evita il supplementare e consegna il successo ai lombardi.

La Gemini Mestre che ha accolto la richiesta della Pall.Fiorenzuola 1972 di posticipare a mercoledì la gara di questo turno, si vede raggiunta al momento in terza posizione dalla Rucker Belcorvo San Vendemiano che non trova grandi difficoltà nel battere la Pallacanestro Crema (Stefano Cernivani 13) con Giacomo Sanguinetti (21 con 7/10 da tre) in grandissima evidenza. Vincono davanti al proprio pubblico e confermano il proprio posto in zona playoff Bergamo, Desio e Vicenza. La WithU, al termine di quaranta minuti molto equilibrati, batte la Secis Jesolo (Mattia Favaretto 18) con 12 punti di Matteo Negri; quarta affermazione consecutiva per la Rimadesio la quale, trascinata da un ispiratissimo Gabriele Giarelli (22 con 10/13 da due), supera nettamente la LuxArm Lumezzane (Daniele Mastrangelo 17); con grande autorità infine la Civitus Allianz di Raphael Chiti (18 con 4/6 da tre) batte la Pontoni Monfalcone (Massimo Rezzano 25 con 6/7 da due). Ricordiamo in conclusione il rinvio della gara tra l’Antenore Energia Padova e la Agostani Caffè Olginate per i casi covid riscontrati all’interno della squadra lombarda.

Risultati Girone B

Bologna Basket 2016-Ferraroni JuVi Cremona 69-71
Civitus Allianz Vicenza-Pontoni Monfalcone 81-75
Rucker Belcorvo San Vendemiano-Pallacanestro Crema 70-57
Lissone Interni Bernareggio-Gesteco Cividale 72-84
Rimadesio Desio-LuxArm Lumezzane 82-65
WithU Bergamo-Secis Jesolo 71-67
Pall. Fiorenzuola 1972-Gemini Mestre rposticipata al 12.01.2022 ore 18:00
Antenore Energia Virtus Padova-Agostani Caffè Olginate rinviata a data da destinarsi

Classifica Girone B

Gesteco Cividale 26 (13-1), Ferraroni JuVi Cremona 22 (11-2), Gemini Mestre 20 (10-3), Rucker Belcorvo San Vendemiano 20 (10-4), Pall. Fiorenzuola 1972 16 (8-5), WithU Bergamo 16 (8-5), Rimadesio Desio 16 (8-6), Civitus Allianz Vicenza 16 (8-6), Pontoni Monfalcone 12 (6-8), LuxArm Lumezzane 10 (5-9), Secis Jesolo 8 (4-9), Agostani Caffè Olginate 8 (4-9), Antenore Energia Virtus Padova 8 (4-9), Pallacanestro Crema 8 (4-10), Bologna Basket 2016 8 (4-10), Lissone Interni Bernareggio 2 (1-12)
Gesteco Cividale qualifica per la Final Eight di Coppa Italia Serie B (11-13 marzo, in sede da definire)

Recuperi 13.a giornata
12/01/2022 20:00 Secis Jesolo-Lissone Interni Bernareggio
12/01/2022 21:00 Ferraroni JuVi Cremona-WithU Bergamo

Prossimo turno (15.a giornata, ultima di andata)
16/01/2022 18:00 LuxArm Lumezzane-Antenore Energia Virtus Padova
16/01/2022 18:00 Pallacanestro Crema-Lissone Interni Bernareggio
16/01/2022 18:00 Gesteco Cividale-Rimadesio Desio
16/01/2022 18:00 Pontoni Monfalcone-Bologna Basket 2016
16/01/2022 18:00 Secis Jesolo-Rucker Belcorvo San Vendemiano
16/01/2022 18:00 Agostani Caffè Olginate-Civitus Allianz Vicenza
16/01/2022 18:00 Gemini Mestre-WithU Bergamo
16/01/2022 18:00 Ferraroni JuVi Cremona-Pall. Fiorenzuola 1972

Girone C

Paradossale avventura per la capolista Liofilchem Roseto che doveva disputare la partita interna contro una Giulia Giulianova che si è presentata al PalaMaggetti, ha effettuato il riscaldamento e poi, dieci minuti prima dell’inizio delle ostilità, ha abbandonato il terreno di gioco a causa di alcune positività riscontrate all’interno della squadra e dello staff tecnico. Si porta in seconda posizione, a -4 dalla vetta, la Kienergia Rieti che travolge senza nessuna difficoltà la Sutor Montegranaro (Dario Masciarelli 21) con 13 punti (6/8 dal campo) e 10 rimbalzi di Francesco Papa. La Real Sebastiani Rieti e l’Andrea Costa Imola, entrambe fermate dal covid, vedono rinviate i rispettivi match contro The Supporter Jesi e Luciana Mosconi Ancona e vengono raggiunte in classifica a quota 18 da Rimini e Ozzano.

La RivieraBanca si aggiudica senza tanti problemi il derby contro i Tigers Cesena (Giulio Mascherpa 18+11r) comandando nel punteggio sin dai primi minuti con Marco Arrigoni (28+10r con 11/14 dal campo e 38 di valutazione) grandissimo protagonista mentre nell’unico anticipo del sabato di questo girone la Sinermatic si impone con pieno merito sulla Raggisolaris Faenza (Simone Aromando 21+12r) con 19 punti di Matteo Folli e 18 di Riccardo Iattoni. Torna a sorridere, dopo tre sconfitte consecutive, la Rennova Teramo che espugna con assoluta comodità il parquet della Virtus Civitanova Marche (Valerio Costa 15) grazie in particolare ad un ispiratissimo Riccardo Antonelli (20+11r con 10/15 da due). Nell’ultima partita da raccontare importante e sorprendente colpo esterno per la LUISS Roma che sbanca il campo della Goldengas Senigallia (Alberto Bedin 23 con 9/9 da due) con un decisivo canestro a pochi secondi dalla sirena finale di Domenico D’Argenzio (15).

Risultati Girone C

Sinermatic Ozzano-Raggisolaris Faenza 94-86
Virtus Basket Civitanova Marche-Rennova Teramo 48-73
Goldengas Senigallia-SSD LUISS Roma 67-69
RivieraBanca Basket Rimini-Tigers Cesena 88-76
Kienergia Rieti-Sutor Montegranaro 77-51
Liofilchem Roseto-Giulia Basket Giulianova non disputata
The Supporter Jesi-Real Sebastiani Rieti rinviata a data da destinarsi
Luciana Mosconi Ancona-Andrea Costa Imola rinviata a data da destinarsi

Classifica Girone C

Liofilchem Roseto 24 (12-1), Kienergia Rieti 20 (10-3), Real Sebastiani Rieti 18 (9-3), RivieraBanca Basket Rimini 18 (9-4), Andrea Costa Imola 18 (9-4), Sinermatic Ozzano 18 (9-5), Luciana Mosconi Ancona 16 (8-5), Goldengas Senigallia 16 (8-6), Tigers Cesena 14 (7-7), Rennova Teramo 12 (6-8), Raggisolaris Faenza 12 (6-8), SSD LUISS Roma 10 (5-9), Giulia Basket Giulianova 6 (3-10), The Supporter Jesi* 5 (3-9), Virtus Basket Civitanova Marche 2 (1-13), Sutor Montegranaro 2 (1-13)
Liofilchem Roseto qualificata per la Final Eight di Coppa Italia Serie B (11-13 marzo, in sede da definire)
*The Supporter Jesi 1 punto di penalizzazione

Recupero 13.a giornata
12/01/2022 20:30 Real Sebastiani Rieti-Kienergia Rieti
Prossimo turno (15.a giornata, ultima di andata)
16/01/2022 18:00 Tigers Cesena-Sinermatic Ozzano
16/01/2022 18:00 Giulia Basket Giulianova-Kienergia Rieti
16/01/2022 18:00 Rennova Teramo-The Supporter Jesi
16/01/2022 18:00 Real Sebastiani Rieti-Luciana Mosconi Ancona
16/01/2022 18:00 Raggisolaris Faenza-Virtus Basket Civitanova Marche
16/01/2022 18:00 Sutor Montegranaro-Liofilchem Roseto
16/01/2022 18:00 Andrea Costa Imola-Goldengas Senigallia
16/01/2022 18:00 SSD LUISS Roma-RivieraBanca Basket Rimini

Girone D

Rinviato per motivi di siurezza, vista la difficile situazione sanitaria in Sicilia, lo scontro diretto fra le due capolista Moncada Energy Agrigento e Lions Bisceglie, segnaliamo, a causa dei diversi casi di covid, lo stop forzato anche per la terza della classe ovvero sia la Fidelia Torrenova che doveva giocare sul campo della Del.Fes Avellino.

Ne approfitta così momentaneamente per avvicinarsi alla vetta della graduatoria la Virtus Arechi Salerno che conferma la propria imbattibilità casalinga e si aggiudica senza troppe difficoltà la sfida interna contro la Pall.Viola Reggio Calabria (Franco Gaetano 18 con 8/11 da due) con 15 punti di Andrea Valentini. Vincono e raggiungono a quota
18 Torrenova, Ruvo di Puglia e Ragusa. La Tecnoswitch va sotto anche di diciannove lunghezze nel primo tempo sul parquet della Lapietra Monopoli (Giovanni Laquintana 33 con 6/7 da tre), rimonta e, in un finale molto equilibrato, grazie a due triple consecutive di Gianni Cantagalli, porta a casa la posta in palio con Leonardo Ciribeni (19 con 6/7 dal campo) top scorer per i suoi. Più facile di quanto non dica il +6 finale invece il successo della Virtus Kleb Ragusa che, per merito in particolare delle doppie doppie di Mattia Da Campo (27+10r) e Roberto Chessari (23+10r), supera la Pavimaro Molfetta di un comunque ottimo Guido Scali che chiude la sua gara con 25 punti, 17 rimbalzi e 43 di valutazione.

Settima affermazione su sette davanti al proprio pubblico per la Geko PSA Sant’Antimo che soffre non poco però per avere la meglio sul Forio Basket (Daniele Grilli 18) con Roberto Maggio (27) grande protagonista della sfida con i suoi 27 punti realizzati. Nella lotta per guadagnare un posto nei playoff spiccano infine i successi interni di Taranto e Pozzuoli. Il Cus Jonico batte molto meno nettamente del previsto il fanalino di coda e ancora senza vittorie Meta Formia (Leonardo Di Dio 18) con 25 punti di Alberto Conti mentre la Bava (Iba Koite Thiam 23+16r e 37 di valutazione), grazie alla freddezza nel minuto finale dalla lunetta con sei tiri liberi su sei tentativi messi a segno, contiene il tentativo di recupero della BPC Virtus Cassino (Federico Lestini 19).

Risultati Girone D

Bava Pozzuoli-BPC Virtus Cassino 71-70
Virtus Kleb Ragusa-Pavimaro Molfetta 94-88
CJ Basket Taranto-Meta Formia 80-75
Geko PSA Sant’Antimo-Forio Basket 1977 83-80
Virtus Arechi Salerno-Pall. Viola Reggio Calabria 73-54
Lapietra Monopoli-Tecnoswitch Ruvo di Puglia 80-86
Del.Fes Avellino-Fidelia Torrenova rinviata a data da destinarsi
Moncada Energy Agrigento-Lions Basket Bisceglie rinviata a data da destinarsi

Classifica Girone D

Moncada Energy Agrigento 22 (11-2), Lions Basket Bisceglie 22 (11-2), Virtus Arechi Salerno 20 (10-4), Fidelia Torrenova 18 (9-4), Tecnoswitch Ruvo di Puglia 18 (9-5), Virtus Kleb Ragusa 18 (9-5), Geko PSA Sant’Antimo 16 (8-6), CJ Basket Taranto 14 (7-7), Bava Pozzuoli 14 (7-7), Pall. Viola Reggio Calabria 12 (6-8), Pavimaro Molfetta 12 (6-8), Forio Basket 1977 10 (5-9), Del.Fes Avellino 8 (4-9), La Pietra Monopoli 8 (4-10), BPC Virtus Cassino 8 (4-10), Meta Formia 0 (0-14) NOTA – Al fianco di ogni squadra indicati punti, Moncada Agrigento qualificata per la Final Eight di Coppa Italia Serie B (11-13 marzo, in sede da definire)

Prossimo turno (15.a giornata, ultima di andata)
15/01/2022 16:00 Forio Basket 1977-Virtus Kleb Ragusa
16/01/2022 18:00 Lions Basket Bisceglie-Bava Pozzuoli
16/01/2022 18:00 Pavimaro Molfetta-Virtus Arechi Salerno
16/01/2022 18:00 Pall. Viola Reggio Calabria-CJ Basket Taranto
16/01/2022 18:00 Meta Formia-Lapietra Monopoli
16/01/2022 18:00 BPC Virtus Cassino-Moncada Energy Agrigento
16/01/2022 18:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Del.Fes Avellino
16/01/2022 18:00 Fidelia Torrenova-Geko PSA Sant’Antimo

in copertina un momento della sfida tra Cus Jonico Taranto e Meta Formia (credits: Aurelio Castellaneta Images)

Articolo precedentePallacanestro Varese: Adriano Vertemati sollevato dall’incarico di allenatore
Articolo successivoA2: La Ristopro Fabriano ingaggia Damian Hollis
Simone Franco, classe '79, appassionato di tutti gli sport in particolare del meraviglioso gioco della pallacanestro dalle categorie minori alla NBA. Scrivo liberamente fin da ragazzo e da qualche anno ho realizzato il mio sogno di poter condividere con gli altri le emozioni che regala una partita di basket ed ora sono entusiasta di poterlo fare anche attraverso Basketworldlife.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here