Leggi tutti i contenuti

LeBron James  ha inaugurato lunedì una scuola per le famiglie di bambini economicamente svantaggiati nella sua città natale di Akron, nello stato americano dell’Ohio. Ma “I Promise” è più di una semplice scuola: fornisce supporto e sostegno psicologico agli studenti, oltre a trovare lavoro e opportunità per coloro che vogliono andare all’Università di Akron nel momento in cui termineranno questo ciclo di studi.

I Promise School

James LeBron ha aperto una scuola pubblica “I Promise School” nella sua città natale, Akron, nell’Ohio, per bambini  e giovani bisognosi. Lunedì mattina, infatti, il college ha accolto i primi 240 studenti e, per l’occasione è stata organizzata una cerimonia di inaugurazione che ha visto la presenza della star dei  Los Angeles Lakers insieme a tutta la sua famiglia.

Da bambino ad Akron, ricordo di aver camminato proprio per quelle strade vicine. Quando le persone mi chiedono perché lo stiamo facendo, la mia risposta è: so esattamente cosa stanno passando questi bambini. Conosco i problemi, le sfide, gli alti e bassi, i sogni e gli incubi. Perché ci sono stato anche io“, ha detto LeBron durante il suo discorso di apertura.

L’importanza della scuola per LeBron

Il giocatore dei Lakers ha sottolineato l’importanza di una vita sana tra i bambini e i giovani nell’ambiente scolastico augurandosi che, gli effetti  di questa iniziativa, superino di gran lunga i limiti della città di Akron.

Questi bambini hanno bisogno di sapere che a qualcuno importa di loro, che ci preoccupiamo dei loro sogni, delle loro aspirazioni … La scuola riguarda l’apprendimento, il rafforzamento della loro mentalità e anche i rapporti di amicizia che si formano giorno dopo giorno. Voglio che questi bambini abbiano le stesse opportunità di tutti gli altri. La nostra responsabilità, da adulti, non è quella di abbandonare questi bambini, perché sono il nostro futuro e hanno grandi sogni che vanno oltre i confini di Akron, dello stato dell’Ohio e degli Stati Uniti”.

I Promise School: non una semplice scuola

La scuola, si espanderà di anno in anno fino a poter ospitare, nel 2022, un migliaio di studenti dal primo all’ultimo anno, e grazie alla filosofia “We are family”, il college fornirà supporto accademico, professionale e psicologico a studenti e genitori. I giovani studenti avranno diritto a colazione, pranzo e merenda, oltre a delle biciclette per andare e tornare da scuola a casa. I Promise cercherà anche di creare un ambiente in cui gli studenti possano sentirsi emotivamente a proprio agio per superare i traumi e le difficoltà della vita quotidiana.

L’iniziativa di LeBron James di aprire la scuola ad Akron è stata molto apprezzata nell’universo NBA. Astros come Stephen Curry dei Golden State Warriors e Chris Paul degli Houston Rockets hanno usato i loro social network per complimentarsi di questa iniziativa.

Articolo precedenteNazionale A. La long list del CT Meo Sacchetti in vista della finestra FIBA di settembre
Articolo successivo3 agosto 2004: la magica notte in cui il Dream Team siamo stati noi
Web editor e copywriter freelance

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here