Home » Comunicati Stampa » Serie B: l’Agribertocchi a Cream per dare continuità alla vittoria con Ozzano

Serie B: l’Agribertocchi a Cream per dare continuità alla vittoria con Ozzano

20
0

Neanche il tempo di esultare per la vittoria contro Ozzano che per L’Agribertocchi è già ora di tornare in campo , infatti è in programma per domenica con palla a due alle ore 18:00 presso il Palacremonesi, la sfida con la Pallacanestro Crema.

I cremaschi allenati per la prima stagione da coach Paolo Lepore, sceso in serie B dopo l’esperienza pluriennale alla Vanoli Cremona, hanno portato a casa il primo referto rosa nella trasferta gocata nel turno infrasettimanale in quel di Lugo e presentano un roster completamente rinnovato rispetto alla stagione scorsa.

Il leader e capitano di Crema è “il cavallo di ritorno” Luca Montanari che “fattura” 15.5 punti a partita a cui aggiunge 5 rimbalzi e 5 assist, altro giocatore dall’ottimo potenziale offensivo è Mattia Norcino play/guardia proveniente da Battipaglia che contribuisce alla causa con 14.3 punti e il 38% da 3 punti, nello spot di ala piccola titolare giostra Toniato (ex Rimini) giocatore molto fisico e atletico, Legnini occupa invece la posizione di numero 4 e ha come arma principale il tiro da fuori sugli scarichi, a dare rimbalzi e fisicità sotto canestro ci sarà Biordi.

Dalla panchina escono il play classe ‘99 scuola Virtus Bologna Gianninoni. Sorrentino che cambia gli esterni ed Enihe lungo dalla mano educata classe ‘98 visto la scorsa stagione a Moncalieri; è dato in dubbio Pedrazzani out dalla prima di campionato.

Ecco il commento pre-gara di coach Salieri grande ex del match insieme a Peroni e Bianchi” Contro Ozzano abbiamo vinto con merito una gara difficile dal punto di vista psicologico e complicata dalla loro prestanza fisica sotto canestro, sono stati bravi i ragazzi a interpretare la gara con energia e ritmo, abbiamo avuto una buona qualità di gioco portando 5 giocatori in doppia cifra. Ora però è tempo di pensare alla partita contro Crema, dobbiamo e vogliamo dare continuità alla vittoria di giovedi con Ozzano, portando a casa i due punti riprenderemmo la media inglese. Non dimentico la grande annata vissuta a Crema culminata con la storica finale playoff dopo una straordinaria cavalata; adesso però sono il coach di Orzinuovi e darò tutto me stesso per i colori biancoazzurri e per i nostri tifosi com’è giusto che sia, è la legge dello sport. In campo dovremo essere particolarmente attenti in difesa sui loro esterni e non cadere,sul piano del ritmo, nel corri e tira; sappiamo che sarà una partita difficile e durissima, con Cesena e Lugo hanno fatto molto bene, ma siamo pronti e carichi!

Ufficio Stampa Pallacanestro Orzinuovi

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here