Tutto pronto per la trasferta in terra marchigiana, domani infatti l’Adriatica Press Teramo Basket affronterà la capolista Senigallia in un match che si preannuncia avvincente e combattuto.

In settimana i ragazzi di coach Domizioli si sono allenati con la mentalità giusta e soprattutto con la giusta rabbia agonistica, una rabbia causata dalle due sconfitte consecutive con Ancona e Pescara, sconfitte che hanno dato ulteriore carica ai nostri ragazzi, desiderosi di ottenere i primi due punti della stagione ed espugnare il Palapanzini. Lo staff tecnico valuterà fino all’ultimo le condizioni di Di Diomede, tenuto a riposo nel derby contro Pescara, mentre Aromando è recuperato al 100% della condizione fisica dopo la forte influenza che lo ha debilitato la scorsa settimana.

Ci si aspetta ovviamente un avversario tosto come ha sottolineato coach Massimiliano Domizioli:” Senigallia è una squadra ben costruita, un mix tra giocatori esperti molto bravi (Gurini, Maggiotto, Pierantoni, Giacomini) e giovani promettenti. Il quintetto è esperto, con cinque giocatori in grado di essere pericolosi – specialmente con il tiro da 3 punti – ed una panchina di giovani interessanti, alcuni pronti per essere protagonisti in questo campionato, che danno intensità, fisicità, pericolosità offensiva ed energia difensiva. Sarà un match difficile contro una squadra che è ancora a punteggio pieno, proveremo come abbiamo fatto finora a giocarci la nostra partita dal punto di vista tecnico e caratteriale”.

Ufficio Stampa Teramo Basket 1960

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here