Questa sera a Trento (ore 20.30) la prima stagionale in campionato di Serie A contro la Vanoli. Coach Buscaglia: «Ho alta considerazione dei nostri avversari, giocano una pallacanestro identitaria di grande rapidità sfruttando il loro talento offensivo»

Oggi, sabato 6 ottobre, alle 20.30 alla BLM Group Arena la Dolomiti Energia Trentino affronta la Vanoli Basket Cremona nella 1a giornata di Regular Season in Serie A PosteMobile (biglietti disponibili online a questo link e presso l’Aquila Basket Store).

Toto Forray (Playmaker e Capitano Dolomiti Energia Trentino): «Rispetto alle partite contro Torino in Supercoppa e Partizan in EuroCup, contro Cremona dobbiamo cambiare il nostro approccio alla partita, provando ad essere subito concentrati e in ritmo. Finora siamo stati bravi a reagire alle difficoltà, ma dobbiamo evitare di dover continuamente inseguire nel punteggio. A livello personale sono contento di quello che ho fatto e dell’impatto che ho avuto in particolare sul match di mercoledì, sono uno dei pochi che ha fatto tutti gli allenamenti in questa preparazione e ho spinto forte in tutte le sessioni, mi sento in forma. Crescere con il passare del tempo partendo da questa base sarebbe fantastico. Quest’anno, come ogni stagione, vorrei fare un altro passo avanti come giocatore: vorrei migliorare nell’essere in controllo della partita fin da subito, entrare già con idee chiare su cosa fare, quali compagni coinvolgere di più, e come mettere in difficoltà gli avversari. Dove dobbiamo migliorare come squadra? Beh, un po’ dappertutto, ma è normale a questo punto della stagione, giocare insieme ci aiuterà ad accelerare il processo».

Maurizio Buscaglia (Allenatore Dolomiti Energia Trentino): «Personalmente sono molto eccitato ed entusiasta di cominciare una nuova stagione in Serie A, la nostra quinta. Vedo gli occhi dei ragazzi carichi per questa nuova “prima” dopo la Supercoppa e l’EuroCup: sarà un campionato avvincente, che si conferma in crescita, con molti giocatori nuovi e molti di questi di caratura europea. A partire da domani sera cercheremo di giocare al massimo, come sempre, cercando di vivere questa lunga stagione una partita alla volta: di Cremona ho alta considerazione, è una squadra con giocatori di mentalità offensiva importante, versatili e interscambiabili, che si adattano bene allo stile di gioco identitario della squadra e che possono ricoprire più ruoli. La situazione infortuni? Pascolo si è allenato con il gruppo, a seconda di come starà fra stasera e domani decideremo se e quanto utilizzarlo in campo, ma ci tengo a sottolineare come il programma pianificato in estate sia stato rispettato perfettamente a livello di tempi e qualità del lavoro. Lechthaler fra oggi e domani farà ulteriori verifiche al quadricipite infortunato, a seconda dei risultati capiremo se lo avremo a disposizione per gli allenamenti la settimana prossima».

Dolomiti Energia Trentino testimonial AIL Trentino per la settima stagione

Il logo dell’associazione per la lotta contro le leucemie sulla maglia da gioco ufficiale

La Dolomiti Energia Trentino sarà testimonial ufficiale di AIL Trentino anche per il 2018-19: il logo dell’associazione trentina sarà così per il settimo anno di fila in bella mostra sulla maglietta da gioco della Dolomiti Energia Trentino. La collaborazione con l’associazione trentina dura da quasi vent’anni, da quando, nel 2001, venne a mancare a causa della leucemia Marcello Larentis, giocatore del settore giovanile e poi della prima squadra di Aquila Basket. Da allora la società del Presidente Longhi ha voluto ricordare la figura di Marcello sostenendo l’attività di AIL Trentino in vari modi, come ad esempio il “Memorial Marcello Larentis”, torneo giovanile riservato alla categoria U13, organizzato con il patrocinio di AIL Trentino, giunto alla XVIII edizione e che si è giocato nel weekend scorso a Trento. Per sostenere l’attività di AIL Trentino i giocatori della Dolomiti Energia Trentino fanno da testimonial in diverse iniziative di sensibilizzazione, sia locali che nazionali, dell’associazione.

L’AIL Trentino ha lo scopo di operare nella provincia di Trento per l’organizzazione e il miglioramento dei servizi e dell’assistenza socio sanitaria in favore dei leucemici ed altri emopatici e delle loro famiglie, nonché lo sviluppo e la diffusione delle ricerche scientifiche sulle leucemie ed altre emopatie maligne. Proprio per le importanti finalità dell’associazione, Dolomiti Energia Trentino è orgogliosa di poter portare nei palazzetti di tutta l’Italia il logo di AIL Trentino anche nella prossima stagione.

 

Ufficio Stampa Dolomiti Energia Basket Trentino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here