CS Alma Pallacanestro Trieste – Giovanili, sorrisi per under 16 e under 18 in trasferta

161
0

Nella scorsa settimana l’Under 16 e l’Under 18 hanno avuto modo di esprimersi in due partite interessanti, entrambe in trasferta. L’Under 16 è riuscita a trovare il successo contro Tolmezzo, mentre l’Under 18 si è arresa contro la Rucker.

Vincono i giovani atleti dell’Under 16, che si impongono a Tolmezzo per 36 a 88: ottimo atteggiamento dei biancorossi, che riescono fin da subito a essere intensi sia nella fase offensiva che in quella difensiva. Il gioco di squadra, unito a una difesa aggressiva, ha lasciato poche speranze ai ragazzi di Tolmezzo, che si sono arresi fin da subito; come dichiarato da coach Nocera: “E’ importante come stiamo cambiando marcia in allenamento, ogni settimana il nostro livello si sta alzando

Sconfitta per l’Under 18 in una gara che era stata approcciata nel modo giusto, attraverso un bel gioco di squadra. Il risultato non premia la prestazione dei ragazzi che riescono comunque a esprimere un basket maturo, nonostante l’assenza di Matteo Schina. Una serie di liberi sbagliati lasciano il rammarico per aver fortemente condizionato il risultato finale.

UNDER 16: PALLACANESTRO TOLMEZZO – PALLACANESTRO TRIESTE  36 – 88

Pallacanestro Tolmezzo: Iob 4, Mucciolella 2, Stoch 14, Cucchiaro, Ortis, Mansutti, Bano 6, Duic, Querelia, D’antoni 2, Toffoli 4, Rupil 4. All. Stoch.

Pallacanestro Trieste: Genzo 5, Comar 9, Nisic 22, Rolli 6, Mazzocchia 15, Fantoma 17, Digiacomo 8, Salvi 5, Lokar 1, Zuliani, Scorcia, Ius. All. Nocera.

UNDER 18: RUCKER SANVE – PALLACANESTRO TRIESTE 68 – 53

Rucker Sanve: Manna 2, Saccon, Durante 10, Biscaro, Lurini 10, Michelin 5, Tonello 9, Battistuzza 11, Cazzolato 21, Albago. All. Reziero

Pallacanestro Trieste: Deangeli 17, Balbi 2, Lessing, Babich 6, Cattaruzza, Comelli 4, Serra, Giustolisi 10, Antonio 7, Arnaldo 7, Boglich, Sala. All. Nocera

La Under 18 di coach Alessandro Nocera si toglie anche un’altra bella soddisfazione: un lunedì sera vincente, in quel di Vicenza, contro la locale formazione allenata da Maurizio Toniolo. Un 67-88 arrivato dopo quaranta minuti di grande intensità e gioco di squadra: il team triestino parte benissimo nel primo periodo, concedendo poco in difesa. Vicenza viaggia al ritmo di un punto al minuto e non riesce a stare dietro all’Alma, che si prende sedici lunghezze di margine dopo il primo quarto: nonostante gli sforzi di un mai domo Contilino, la squadra locale deve sempre inseguire con un divario piuttosto importante.

Trieste difende bene ed attacca meglio, sfruttando un Deangeli “totale” (12 punti, 11 rimbalzi, 5 assist), un Comelli concreto (6/9 da due, 4 rimbalzi e 3 recuperi) ed i punti di Babich (8/15 dal campo e 4 falli subiti). Dopo venti minuti sono ben 52 i punti segnati, segno anche della grande disponibilità nel giocare assieme da parte della squadra:la ripresa è semplicemente fatta da venti minuti di gestione del vantaggio, con Vicenza che non impensierisce mai i giovani di coach Nocera. Alla fine della partita, il tabellone luminoso recita 67 – 88 e l’Alma Pallacanestro Trieste torna a casa con la vittoria nelle proprie mani.

UNDER 18: VICENZA – TRIESTE   67 – 88

Pallacanestro Vicenza: Contilino 21, Owens 8, Zini 8, De Tisi 2, Sciortino, Savio, Rigoni 2, Kedzo 5, Rigon A. 10, Rigon P. 8, Costalonga 1, Milani 2. All. Toniolo

Alma Pallacanestro Trieste: Deangeli 12, Schina 9, Balbi, Babich 21,Cattaruzza 7, Comelli 12, Defendi, Serra 2, Giustolisi 8, Antonio 8, Arnaldo 9, Boglich. All. Nocera

Parziali: 10-26; 27-52; 42-67

Ufficio Stampa Pallacanestro Trieste 2004

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here