Finisce con un sesto posto l’esperienza della formazione Under 15 Eccellenza targata Alma Pallacanestro Trieste alla trentesima edizione del Torneo Nazionale “S. Stefano Città di Gallo”: una manifestazione storica che si tiene sempre nelle giornate di Santo Stefano, che ha coinvolto otto formazioni di altissimo livello a Gallo, in provincia di Ferrara.

La compagine di coach Nicholas Bazzarini ha comunque ben figurato, di fronte ad avversarie blasonate e pronte, sia fisicamente che tecnicamente: nel primo incontro, con il Petrarca Padova, i biancorossi hanno sofferto la fisicità di Mbengue e soci, che hanno operato un gioco molto veloce e simile a quello di Trieste. Nei minuti finali, ogni errore di Rolli e compagni viene puntualmente punito dal Petrarca, che amplia il divario fino ad un punitivo +21, scarto forse troppo grande rispetto a quanto mostrato da Trieste.

La reazione di Trieste è arrivata il giorno dopo, nella sfida con la Fortitudo Bologna: ottima prova da parte di tutti, con Tagliaferro e Rolli che combinano per 55 punti totali e, insieme alla squadra, staccano il referto rosa con il risultato di 72 – 63, offrendo una buonissima prestazione.

Nella finale valida per il quinto/sesto posto, contro la fisica Bassano, ancora una volta Trieste ha lottato alla pari, ma si è dovuta arrendere di misura contro i veneti, che hanno messo sul piatto chili e centimetri in abbondanza: finisce 62 – 68, sconfitta di sei lunghezze, ma comunque il team di Bazzarini ha mostrato grande maturità contro squadre più attrezzate fisicamente.

Nel complesso, un’esperienza più che positiva per gli Under 15 biancorossi, che tornano a casa con la consapevolezza di dover lavorare per proseguire nei miglioramenti dimostrati, con il trio Rolli – Tagliaferro – Ius che si è messo in particolare evidenza.

PALLACANESTRO TRIESTE – PADOVA   70 – 91

Alma Pallacanestro Trieste: Ukmar, Bonano 2, Rolli 14, De Giuseppe 8, Di Camillo 4, Persico 6, Galasso, Giovanetti 3, Tagliaferro 17, Anello 4, Ius 7, Piccin 3.

Petrarca Padova: Dal Corso, Schiavo 2, Elarco 8, Destro 8, Zanotti 6, Acami 8, Repulsi, Cano 16, De Marchi 12, Pauro 4, Mbengue 18, Sanin 9.

PALLACANESTRO TRIESTE – FORTITUDO BOLOGNA   72 – 63

Alma Pallacanestro Trieste: Bonano 4, Rolli 22, De Giuseppe, Bianchini, Persico 1, Melis, Di Camillo 4, Giovanetti 5, Tagliaferro 23, Anello 6, Ius 5, Piccin 2.

Fortitudo Bologna: Balducci, Fantini 2, Gruppioni 4, Ferrari 4, Sciarabba 2, De Donno, Zedda, Longo 6, Manna 17, Martelli, Niang 27, Rando 2.

FINALE 5°/6° POSTO

BASSANO – PALLACANESTRO TRIESTE   68 – 62

Oxygen Orange1 Bassano: Baggio, Asani 4, Campagnolo P. 3, Haidara 22, Sulina 9, Maica 6, Ayomide 9, Marconato, Bertossi 3, Pellizzari 4, Moro 8, Campagnolo L.

Alma Pallacanestro Trieste: Eva 4, Bonano, Galasso 1, Rolli 2, Bianchini, Melis, Di Camillo 16, Giovanetti 4, Tagliaferro 20, Anello 4, Ius 11, Ukmar.

Ufficio Stampa Pallacanestro Trieste 2004

Articolo precedenteTerrence Roderick manda in orbita Bergamo. Al PalaAgnelli battuta la Novipiù 99-85
Articolo successivoEurolega: diamo i voti al giro di boa della stagione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here