Successo prezioso nell’ultima gara della prima fase del campionato di Serie D per l’Amen SBA di coach Pasquinuzzi, dopo una lunga rincorsa gli amaranto sono stati bravi ad approfittare degli errori dei senesi.

La partenza della gara era stata comunque a favore del quintetto aretino che piazzava un 9-0 che lasciava intravedere un’inversione di tendenza rispetto alla gara del turno precedente di San Giovanni Valdarno. Purtroppo però ben presto Poggibonsi rialzava la testa accorciando prima sull’11-8 con cui si chiudeva il primo quarto, poi superando l’Amen nel secondo quarto chiuso sul 28-22 per la squadra ospite.

Al rientro dagli spogliatoi i canestri di Cerpi mettono ancora più fiducia al quintetto di coach Aprile, mentre l’Amen fatica a ritrovare il filo del gioco. Fortunatamente i canestri di Cresti, Calzini e Miotti abbinati ad una difesa coriacea lasciavano la SBA sotto di sole due lunghezze ad inizio ultimo quarto (43-45).

La frazione decisiva ha visto ancora la compagine senese mantenere la testa avanti toccando anche il +9 sul 54-45 dopo una tripla i Cerpi. Messa con le spalle al mura è venuta fuori la determinazione dell’Amen che è sembrata trasformata e nonostante qualche errore su facili conclusioni aveva il cuore per riportarsi in parità a quota 56. L’ultimo attacco di Poggibonsi, che pagherà a caro prezzo alcuni errori dalla lunetta, si infrange sull’ottima difesa aretina che si guadagna così la possibilità di gestire il pallone decisivo. Cresti in penetrazione subisce fallo poi le proteste degli avversari generano due tecnici ed una espulsione che mandavano in lunetta Di Nuzzo e Cresti che segnavano i cinque punti che hanno fissato il risultato finale sul 61-56 in favore dell’Amen.

Questo il commento di coach Mirko Pasquinuzzi: “Rispetto a otto giorni fa a livello di gioco non abbiamo fatto grandi passi avanti e non abbiamo giocato una artita brillante, ma rispetto siamo stati mentalmente più duri, prima rimanendo aggrappati alla partita e poi nel finale riuscendo a capovolgere la partita. Su questo dobbiamo basare la seconda fase e lavorare di più sul nostro gioco per tornare ad essere brillanti come un mese fa“.

Con questo successo i ragazzi di coach Pasquinuzzi accederanno alla seconda fase con 4 punti già acquisiti, il via di questa è previsto nel weekend 5 e 6 Giugno.

Amen Basket Aretina-Nesi Tappezzerie Poggibonsi 61-56
Parziali: 11-8; 22-28; 43-45

Amen: Balsimini 13, Dalla Verde ne, Cacioli L. 2, Di Nuzzo 3, Miotti 6, Cacioli G., Provenzal, Cresti 23, Calzini 14, Liberto, Bianchi, Bichi. All. Pasquinuzzi Ass. Bianchi

Ufficio Stampa Amen Scuola Basket Arezzo                            nella foto Mirko Pasquinuzzi coach Amen SBA Arezzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here