L’Allianz Geas si rimette all’opera con l’intento di impostare la prossima stagione, la terza consecutiva nella massima serie, con la più che meritata riconferma di coach Cinzia Zanotti. L’allenatrice si appresta a iniziare il settimo campionato a capo della prima squadra, il tredicesimo al Geas.

Negli ultimi tre anni (dall’annata in A2 terminata con la promozione, passando per la brillante stagione da neopromossa coronata dalla conquista della finale di coppa Italia, fino all’ultimo campionato portato a termine prematuramente con un brillante quinto posto), Zanotti ha saputo portare avanti con estrema cura un lavoro di costruzione di un gruppo capace di coniugare la consapevolezza dei mezzi a disposizione e i miglioramenti tecnici con la tenacia e lo spirito combattivo. Sotto la sua guida Sesto è riuscita più volte a ottenere risultati contrari ai pronostici iniziali, spesso contro i top-team del campionato.

Una conferma dovuta e necessaria: per la stagione 2020-2021 l’Allianz Geas non poteva che ripartire da coach Zanotti, che unisce su di sé esperienze passate e progetti futuri del mondo rossonero. Ecco le sue parole: “Sarà un anno difficile, ma spero che pieno di entusiasmo. Durante l’ultima stagione abbiamo dovuto interrompere il buon lavoro svolto: per la prossima edizione del campionato sarà necessario profondere il massimo dell’impegno in ogni azione e aspetto del gioco, assieme a grandi dosi di carica. È come ripartire da zero: dovremo mettere entusiasmo in ogni cosa, dall’inizio alla fine. Cercheremo inoltre di riconfermare il più possibile la squadra dello scorso anno. Considero il Geas un po’ come casa: sono molto contenta di poter portare avanti il lavoro svolto negli scorsi anni”.

Ufficio Stampa Allianz Geas                                                                                          Photo Credit Marco Brioschi

3 Commenti

  1. […] Una meritata conferma per la sorpresa rossonera della scorsa stagione. Sara Crudo rimarrà all’Allianz Geas per l’annata 2020-21, dopo aver dimostrato molto in campo durante la prima esperienza a Sesto. L’ala ligure del 1995, ex Vigarano e Venezia, si è guadagnata col duro lavoro e con la capacità di farsi trovare sempre pronta un posto ben definito nella squadra allenata da coach Cinzia Zanotti. […]

  2. […] Cinzia Zanotti la accoglie così a Sesto San Giovanni: “Con Gilli la squadra andrà incontro a un ringiovanimento. Caterina in realtà ha già molta esperienza in A1; nei nostri contatti, mi ha fatto una buonissima impressione: una ragazza con tantissima voglia di lavorare e di migliorarsi. Siamo molto contenti di iniziare questa nuova avventura con lei, sperando che possa durare a lungo. Trattandosi di una giovane, con questo arrivo iniziamo a lavorare sul nostro presente e anche sul nostro futuro”. […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here