Leggi tutti i contenuti

Un campo da basket “The Regal” a Londra, destinato a ispirare e incoraggiare qualsiasi giocatore di basket passando dai principianti e inesperti ai migliori professionisti con più esperienza nel settore.

L’investimento della Nike

È stata proprio la Nike, la multinazionale americana di fame mondiale, ad investire in tale progetto: voleva lasciare un’eredità che durasse nel tempo, qualcosa di importante e indelebile nella storia del basket. Questo è il motivo principale per cui si è vista partecipe e organizzatrice di tale trasformazione radicale.  Lo spazio infatti nasce come obbiettivo primario di far crescere a Londra e anche in tutto il Regno Unito tale gioco, espandendo così i propri orizzonti.

Il nome infatti, “The Regal”, non è stata una scelta del tutto casuale: viene nominato così per spiegare l’ambizione dietro cui si cela tale progetto, l’ambizione e la speranza di diventare il fulcro principale della pallacanestro inglese.

Il campo

Il campo, dopo la ristrutturazione, sembra esser ormai irriconoscibile dallo stato originale: con uno stile del tutto accattivante che non passa di certo inosservato. Il pavimento è realizzato in legno di faggio con un particolare color nero che risalta ancora di più grazie alle linee color oro del campo sportivo.

Al centro possiamo inoltre notare, l’identità del marchio “The Regal” anch’esso in color oro.  Le pareti circostanti inoltre presentano una carta da parati con uno stile del tutto straordinario dedicato al basket stesso, con una particolare citazione motivazionale di “Luol Deng”. Ai due estremi del campo inoltre sono presenti i due canestri placcati in oro, collegati ai tabelloni colorati con luci a LED.

Il campo ospita ben 160 spettatori e rappresenta un progetto che vuole far crescere e coltivare una passione nel cuore di molti giovani. Un luogo straordinario e ideale per generare entusiasmo e interesse nel settore.

Articolo precedenteEuropeo, esordio sfortunato per gli Azzurri, battuti 81-65 dalla Grecia. Domenica sfidiamo la Croazia
Articolo successivoEuropeo a Ventspils: splendida reazione degli Azzurri, che battono la Croazia 74-67. Martedì la Lettonia
Web editor e copywriter freelance

1 commento

  1. […] Nike ha fatto realizzare una serie di cinque campi di basket a Manila, nelle Filippine che, visti dall’alto, sembrano giganteschi smartphone che trasudano tutta la vitalità del basket. Riccamente illustrati da Arturo Torres, ognuno dei cinque campi porta una versione eroica di una superstar del basket: LeBron James, Kobe Bryant, Kevin Durant, Russell Westbrook e Kyrie Irving. […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here