A distanza di pochi giorni, quando ironizzava sul Coronavirus toccando con le proprie mani tutti i microfoni dei giornalisti presenti in sala stampa, Rudy Gobert, centro francese degli Utah Jazz, è risultato positivo al Covid-19.

E’ il primo caso nella lega sportiva professionistica americana. Un gesto goliardico che rischia, involontariamente, di trascinarsene dietro chissà tanti altri.

Risultato, partita dei suoi Utah Jazz in programma contro gli Oklahoma City Thunder, cancellata con le due formazioni in regime di quarantena. Al momento il campionato è sospeso come comunicato dal commissioner Adam Silver. Impossibile, al momento, ipotizzare qualsiasi scenario futuro compreso se, come e quando riprenderà la stagione.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here