Dopo le sconfitte di misura con Ancona e Pescara arriva la terza battuta d’arresto per l’Adriatica Press Teramo, che non riesce ad espugnare il campo della capolista Senigallia. Finisce 79-70 per i marchigiani che hanno controllato il match per quasi tutti e 40 i minuti. I biancorossi di coach Domizioli hanno pagato ancora una volta la rotazione ridotta (Di Diomede out) ed il grande sforzo fatto nel terzo periodo per rimontare il passivo, arrivando anche a meno due.

L’inizio del match è quasi tutto dei padroni di casa che, trascinati da Pierantoni e Gurini, cercano subito d’imporre il proprio ritmo, il Teramo resta a contatto chiudendo la prima frazione sul 23-17. Nel secondo quarto però arriva la prima spallata dei marchigiani che vanno all’intervallo sopra di tredici lunghezze (41-28).

L’Adriatica Press conferma nuovamente il leit motiv delle prime due partite della stagione ed ha un inizio di terzo quarto spettacolare, i biancorossi infatti piazzano subito un break fulmineo di 8-0 costringendo coach Foglietti a chiamare time out. Il Senigallia però è scosso e continua a subire la rimonta, una bomba di Signorini porta le due squadre quasi a contatto (43-41 al 24′) facendo pregustare un clamoroso sorpasso.

A questo punto i padroni di casa si riprendono dallo shock, Gurini e Giacomini confezionano il contro parziale che riporta i marchigiani a mantenere un vantaggio di sei o dieci punti (61-51 a fine terzo quarto). Nell’ultima frazione l’Adriatica Press Teramo non riesce a rientrare a contatto, cerca di rosicchiare qualche punto ma senza mai impensierire Pierantoni e soci.

Finisce quindi 79-70 con Senigallia che conferma la vetta della classifica, con tre successi su altrettanti incontri. L’Adriatica Press adesso dovrà subito archiviare la sconfitta, correggere gli aspetti negativi e ripartire dalle cose positive. Giovedì al Palaskà arriva Catanzaro, una partita da vincere assolutamente per schiodarsi da quota zero e regalarsi la prima vittoria della stagione.

PALLACANESTRO SENIGALLIA – ADRIATICA PRESS TERAMO 79-70
Parziali:(23-17, 41-28, 61-51, 79-70)

Pallacanestro Senigallia: Giampieri 21, Crescenzi, Ricci M., Gurini 19, Maggiotto 10, Figueras ne, Pierantoni 19, Giacomini 4, Morgillo, Diamantini ne, Ricci F. 6, Maiolatesi ne. Coach: Stefano Foglietti

Adriatica Press Teramo: Marchetti 16, Fabi 14, Signorini 8, Aromando 9, Costa 13, Manente ne, Pavicevic 1, Di Eusanio ne, Lagioia 9, Rossi ne, Di Diomede ne.
Coach: Massimiliano Domizioli

Ufficio Stampa Teramo Basket 1960

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here