Continua il mal di trasferta dell’Adriatica Press Teramo, che esce sconfitta dal Pala Andrea Pasca di Nardò 87-61. Partita che, escluso il primo quarto chiuso anche avanti dai biancorossi, non c’è mai stata. Dalla seconda frazione infatti i padroni di casa hanno piazzato il break decisivo di 13-0 che ha segnato in maniera netta le sorti dell’incontro, con un lunghissimo garbage time che ha incluso il terzo ed il quarto periodo.

Coach Domizioli deve fare a meno di Marchetti, tenuto precauzionalmente a riposo per un problema fisico subito dalla partita contro Corato, e Di Diomede. Il quintetto quindi viene di conseguenza modificato con l’ingresso in cabina di regia di Valerio Costa. La partenza dei biancorossi è fantastica: Costa è subito ispirato, realizza 5 punti e guida il parziale di 9-0 che costringe coach Quarta a chiamare time out. E’ però un fuoco di paglia perchè i tori salentini reagiscono immediatamente, trascinati da Bonfiglio, è sorpassano sul 14-13. Il Teramo non si scompone ed è sempre Costa a realizzare ed orchestrare il gioco, il primo quarto si chiude quindi con i ragazzi di coach Domizioli avanti nel punteggio 19-21.

Dal secondo quarto praticamente il match non c’è più perchè il Nardò piazza il break di 13-0 che spacca la partita, l’Adriatica Press spreca otto possessi consecutivi e non segna per 5 abbondanti minuti, fattori che in trasferta paghi a caro prezzo. Si va al riposo lungo sul 46-33 e la reazione nella ripresa non arriva, causando un lento e lungo garbage time fino al 87-61 finale.

Per l’Adriatica Press è la quinta sconfitta sconfitta esterna consecutiva e adesso bisognerà ritrovare le giuste energie e soprattutto la grinta per riprendere il cammino in campionato.

PALLACANESTRO FRATA NARDO’ – ADRIATICA PRESS TERAMO 87-61

Pallacanestro Nardò: Zampolli 13, Cappellutti 2, Drigo 7, Scardino, Mijatovic, Ingrosso 7, Bonfiglio 17, Banach 12, Provenzano 13, Visentin 7, Razzi 5, Mastrangelo 4. Coach: Gianluca Quarta.

Adriatica Press Teramo: Signorini, Aromando 18, Pavicevic 8, Massotti, Costa 15, Fabi 9, Kekovic 1, Lagioia 6, Marsili 4, Mazzagatti ne. Coach: Massimiliano Domizioli.

Ufficio Stampa Teramo Basket

Articolo precedenteBenacquista Latina U16 ECC, nerazzurri vittoria in volata all’overtime
Articolo successivoLa Irretec torna da Palestrina con una pesante battuta d’arresto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here