Roderick da sballo, Bergamo espugna Trapani

137
0

Grazie ad un Roderick fantascientifico, autore di una prova da 40 punti e 10 rimbalzi (ottava doppia-doppia stagionale), Bergamo sbanca il PalaConad di Trapani con il punteggio di 84-90 nella nona giornata del Campionato di Serie A2 Old Wild West. I ragazzi di Dell’Agnello sono autori dell’ennesima prova sopra le righe, fatta di alte percentuali nei primi 20’, di sofferenza a cavallo tra terzo e quarto periodo e di una solidissima difesa negli ultimi 8’ di gioco, quando Trapani – di fatto – non trova più la via del canestro. La Sicilia si conferma quindi terra di conquista per Bergamo: dopo Capo d’Orlando arriva il successo anche a Trapani. La settima vittoria stagionalequarta consecutiva, permette ai gialloneri di rimanere saldamente al secondo posto in classifica dietro la Virtus Roma; dopo la sosta “forzata” dalle nazionali (la gara contro Latina è stata posticipata a martedì 18 dicembre), Bergamo tornerà in campo domenica 9 dicembre in casa della Zeus Energy Group Rieti.

Bergamo comincia come meglio non potrebbe: quattro triple consecutive di Roderick Taylor spingono i gialloneri sul 6-12 dopo 3 minuti, Trapani risale con 5 punti di Clarke ma Bergamo resta perfetta dall’arco con Sergio e ancora Roderick (16-20 al 6’). Si gioca su ritmi alti, Pullazi infila il -2 interno su cui Dell’Agnello vuole parlarci su, e dopo il time-out sono Roderick, Casella e Fattori sono gli autori di un mini-break che permette a Bergamo di chiudere avanti la prima frazione sul 26-32, con il numero 8 che infila la quarta tripla personale ed ottava di squadra nel primo quarto bruciando la sirena del 10’.

I gialloneri riprendono da dove avevano lasciato: gioco da tre punti di Zucca e tripla dall’angolo di Zugno per il +11, Trapani replica con Artioli e
 Clarke per non perdere la scia (34-40 al 13’). Le percentuali al tiro, logicamente, scendono, i granata trovano con Marulli il -1 vanificato immediatamente da Taylor e Roderick che rimettono due possessi pieni tra le squadre (38-44 al 16’); Bergamo tiene il pallino con Fattori e Sergio, bravi a punire la difesa di casa e sigillare il primo tempo sul 46-52.

Dopo l’intervallo lungo Benvenuti e Roderick permettono a Bergamo di tenere la testa avanti nonostante un più che positivo Miaschi dall’altra parte (50-56 al 23’); Fattori è puntuale dai 6.75 ma è Renzi che spinge Trapani al -3, obbligando Dell’Agnello al time-out. Bergamo soffre ora, Pullazi impatta a quota 59 dall’arco, ancora Renzi mette il carico per il 10-0 Trapani che ribalta la partita prima che Roderick fermi il break interno (62-62 al 27’). Il pubblico spinge i padroni di casa, che approfittano di un fallo antisportivo fischiato a Casella per tornare avanti e prendersi 5 punti di vantaggio con Mollura e Marulli, Bergamo tiene con il solito Roderick ma va sotto 73-64 al 30’.

Trapani va forte e trova il vantaggio in doppia cifra con NwohuochaTaylor tiene in vita Bergamo con 4 punti consecutivi (75-70 al 32’), ben assistito da Fattori; i gialloneri non mollano e tornano a -1 con Roderick (78-77 al 34’), Trapani replica con Marulli ed Ayres per il nuovo +4 ma Bergamo ha un Roderick stratosferico che sigla il nuovo -1 con un’azione da tre punti (83-82 al 37’). La difesa giallonera si stringe, la guardia di Philadelphia è immarcabile e pareggia i conti a 2’25” dalla sirena, Taylor inchioda la tripla del +2 Bergamo a 50” dal termine e dall’altra parte Ayresfallisce dall’arco il possibile sorpasso interno. A 16” dal termine Roderick scrive i due liberi del +4 che non vengono replicati dall’ultimo tentativo casalingo, ed ancora il numero 8 giallonero fissa il personalissimo quarantello e l’84-90 finale, per l’apoteosi di Bergamo.

2B Control Trapani-Bergamo 84-90  (26-32, 46-52, 73-64)

2B Control Trapani: Clarke 18 (2/2, 4/14), Miaschi 13 (2/5, 3/6), Ayres 6 (3/5, 0/8), Pullazi 7 (2/3, 1/4), Renzi 14 (4/9, 2/4); Mollura 2 (071 da tre), Marulli 17 (2/2, 4/7), Artioli 3 (1/1 da tre), Nwohuocha 4 (2/4), Czumbel n.e., Dosen n.e., Basciano n.e.. All. Parente

Bergamo: Taylor 17 (2/5, 3/6), Roderick 40 (8/12, 5/11), Sergio 6 (0/2, 2/2), Fattori 15 (2/2, 3/4), Benvenuti 2 (0/2, 0/1); Casella 4 (1/2, 0/3), Zucca 3 (1/2), Zugno 3 (1/1 da tre), Bedini n.e., Piccoli n.e.. All. Dell’Agnello

Ufficio Stampa Bergamo Basket 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here