Home » Comunicati Stampa » Green, altra domenica di fuoco al PalaMangano: domani arriva l’Olimpia Matera

Green, altra domenica di fuoco al PalaMangano: domani arriva l’Olimpia Matera

27
0
Green Basket (foto Giuseppe Pipitone)

Terza domenica consecutiva tra gli spalti del PalaMangano: domani, ore 18:00, il Green ospiterà la sorprendente Olimpia Matera.

Score opposti quelli di Green e Olimpia, che restituiscono bene umore e ambizioni delle due piazze in questo inizio di stagione: per il Green Basket una vittoria e quattro sconfitte (tre delle quali consecutive), per Matera, invece, quattro successi ed un solo stop, arrivato nel turno infrasettimanale contro Salerno. Palermitani penultimi a quota due punti, Matera seconda a sei lunghezze di distanza. Gara sulla carta senza grandi storie, ma resta grande la voglia di approfondire il nuovo corso targato coach Priulla, che già domenica scorsa ha offerto ampi segnali di cambiamento in una sorta di game zero contro la Viola Reggio Calabria preparato con sole 48 ore a disposizione. Adesso, una settimana di lavoro alle spalle: buone sensazioni diffuse, l’unica tegola l’indisponibilità di Giuseppe Lombardo, costretto ai box per almeno tre settimane (qui il report medico).

Per Matera, invece, l’inizio di un mese di fuoco con tre partite su quattro da giocare in esterna lontano dal PalaSassi. Fin qui però un avvio di stagione da favola, che ha garantito la seconda piazza della graduatoria in coabitazione con le corazzate Caserta, Salerno e Viola Reggio Calabria. Sugli scudi uno strepitoso Enzo Cena da 20.4 punti ad allacciata di scarpe, ben coadiuvato da una vecchia conoscenza palermitana come Daniele Merletto (12.8) e dagli esperi Del Testa (15) e Sereni (8.4).

Il costo unitario del biglietto sarà di 5 euro. La partita sarà visibile anche in diretta streaming sulla pagina Facebook del Green Basket Palermo e sui canali della piattaforma Feel Rouge TV. Telecronaca affidata a Gaetano Cucchiara. Palla a due domani, ore 18:00, al PalaMangano.

Gli arbitri dell’incontro saranno i signori Adriano Fiore di Scafati (SA) e Marcello Manco di San Giorgio a Cremano (NA).

Ufficio Stampa Green Basket

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here