All’Hype Forum di Biella, nella terza giornata del campionato di serie A2 (Girone Ovest), arriva la seconda vittoria stagionale della Virtus Roma, che supera la Pallacanestro Biella con il punteggio di 73-79.

Grazie ad un eccezionale ultimo quarto, gestito da un gran lavoro di coach Bucchi nel cambio di difesa e un Nic Moore in ripresa, la Virtus rimonta dal -16 e conquista la vittoria. Inizio subito difficile per la Virtus che dopo 2’ di gara è sotto 8-0. A tenere a contatto Roma ci pensa DanieleSandri che segna 8 dei primi 10 punti virtussini, ma Biella continua a tenere la testa con Harrell (11 nel quarto) e Wheatle (8) chiudendo così il primo periodo avanti 26-21.

Non migliorano le cose per gli uomini di coach Bucchi nel secondo quarto: i padroni di casa trovano il canestro con continuità, anche da fuori (7/14 da tre) e con D. Sims toccano il +12 (39-27) subito dopo la metà del tempo. Roma non ci sta e risponde positivamente al timeout del suo coach con un parziale di 0-9 per il 39-36 a poco più di 2’ dal termine. Il finale di tempo, però, è ancora in favore di Biella che si porta
all’intervallo in vantaggio 49-41.

La Virtus non riesce a scuotersi di ritorno dagli spogliatoi: Moore e compagni trovano anzi ulteriori difficoltà offensive, segnando solamente 11 punti nel quarto. Difficoltà offensive anche per la Edilnol che, dopo aver toccato il massimo vantaggio sul 63-47, non trova più il canestro negli ultimi 2’ del periodo che la vede condurre 63-52.

Ultimo quarto che vede la grande riscossa della Virtus: una tripla di Chessa subito dopo la metà del tempo regala a Roma il sorpasso sul 65-66 grazie a un parziale, a cavallo degli ultimi due periodi, di 2-19. Si arriva così al finale in volata nel quale i capitolini sono bravissimi nel tenere in difesa senza concedere nulla ai padroni di casa, mentre nella metà campo offensiva è Moore (11 punti nel quarto) con le sue iniziative a chiudere la gara per il 73-79 finale.

Il commento di coach Piero Bucchi al termine del match: «Sono stati bravi i miei ragazzi a riuscire a ribaltare una partita che sembrava nettamente in salita. Nell’ultimo quarto abbiamo dimostrato grande lucidità e carattere, che era ciò che ci serviva per portare a casa la partita contro una squadra che ha messo tantissima intensità e aveva la nostra stessa voglia di vincere. È stata una partita sicuramente dura ma una vittoria importante dopo la sconfitta di domenica scorsa».

IL TABELLINO

Pallacanestro Biella – Virtus Roma  73-79
Parziali:(26-21; 23-20; 14-11; 10-27)

Virtus Roma: Alibegovic 12, Lucarelli ne, Chessa 5, Moore 18, Sandri 10, Baldasso 6, Saccaggi 2, Landi 7,Sims 14, Santiangeli 5. All. Bucchi.

Pallacanestro Biella: Torgano 3, Harrell 19, Vildera 4, Nwokoye 0, Chiarastella 3, Saccaggi 15, Sims 17, Bertetti ne, Wheatle 11. All. Carrea.

Ufficio Stampa Virtus Roma

Articolo precedenteDolomiti Energia Trentino: bianconeri sconfitti a Varese nel terzo turno di campionato
Articolo successivoA2: Acciaierie Valbruna Bolzano si arrende a una perfetta Crema

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here