L’Ecodent Point Alpo inizia domani, sabato 29 settembre, il suo quinto campionato consecutivo di A2: le biancoblù, prive di capitan Zanella, saranno ospiti del Basket Femminile Varese 95, formazione neopromossa dalla B.

Si gioca presso la Palestra Consortile di Azzate (VA) alle 20.30: «Un test difficile per noi – commenta coach Nicola Soave – Varese giocherà con l’entusiasmo della neopromossa e presenterà in campo giocatrici del calibro di Beretta e Visconti che da anni militano in questo campionato. Il fattore campo si farà sentire e ritengo pertanto che sia una partita complicata, anche perché generalmente la prima di campionato è un po’ un terno al lotto».

Dopo un campionato da protagoniste, concluso con la sconfitta nello spareggio di Lucca, quest’anno giocherete con i fari puntati addosso: «Se avremo i fari puntati addosso è perché ce li siamo guadagnati dalla stagione scorsa: come obiettivo dobbiamo porci quello di ripetere una stagione così. Da qui a conquistare un quarto di finale o una semifinale o non so quello che otterremo, ci sono di mezzo otto mesi di lavoro nei quali cercheremo di fare il meglio possibile».

Arrivate da un precampionato privo di sconfitte: «Il precampionato è andato come ce lo aspettavamo: abbiamo cambiato il nostro staff medico con fisioterapista e preparatori atletici nuovi e pertanto dovevamo mettere insieme tutto, con l’aggiunta di tre nuovi giocatrici. Siamo dunque preparati a far bene fin da subito e già da domani sappiamo cosa dovremo andare a fare per affrontare questa prima partita di campionato».

Uff. Stampa Alpo Basket ’99

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here