È arrivato finalmente il giorno del debutto ufficiale al PalaLupe per le ragazze del Fila San Martino. Domenica alle 18.00, il palazzetto di Via Leonardo da Vinci ospiterà il match con la Gesam Gas&Luce Lucca, valido per la seconda giornata di A1 Sorbino Cup. Dopo lo sfortunato ma comunque promettente esordio con Napoli, ancora un big match dunque per le ragazze di coach Abignente, che affronteranno un’altra avversaria desiderosa di disputare un torneo d’alta classifica. Per farlo, chiamano a raccolta i loro tifosi: l’obiettivo è un PalaLupe gremito e vero sesto uomo in campo.

L’AVVERSARIA. Così come San Martino, in estate Lucca ha rivoluzionato il proprio roster. Il team del riconfermato coach Lorenzo Serventi ha salutato tante giocatrici importanti, ma ne ha accolte altrettante. Nella vittoria conquistata alla prima giornata con Empoli (75-67) si è messa in luce la 32enne ala americana Krystal Vughn, top scorer del primo turno con 25 punti. Tra gli altri volti nuovi Giulia Gatti, arrivata da Schio come Ngo Ndjock, le ex Battipaglia Treffers e Orazzo, l’ex Broni Ravelli. Il terzetto di straniere è completato da Bashaara Graves, pivot con un passato in WNBA vista lo scorso anno in Israele.

I PRECEDENTI. Nella scorsa stagione, grazie al Round of Challenges, gli scontri diretti fra San Martino e Lucca sono stati tre, e per due volte è saltato il fattore campo. Il confronto più recente è stato vinto dal Fila al PalaTagliate (71-62), mentre gli altri due erano stati favorevoli a Lucca. Il bilancio totale delle sfide giocate in A1 è di 7 vittorie per le toscane e 4 per le sanmartinare.

PREMIAZIONI & OSPITI. Sarà una domenica ricca di eventi collaterali, al PalaLupe. Tra gli ospiti attesi, c’è anche la diciassettenne sanmartinara Camilla Alessio, reduce dall’argento conquistato ai Mondiali Juniores di ciclismo a Innsbruck. Torna anche quest’anno inoltre il Concorso “Premia la tua Passione”, che ogni settimana mette in palio ricchi premi per i tifosi. Si comincia con i kit messi a disposizione dal main sponsor Fila Surface Care Solutions.

INFO BIGLIETTI. Le casse del palasport apriranno alle 17.00. L’ingresso intero per i non abbonati è di 10 euro, ridotto 5 euro per gli over 65, mentre da quest’anno la soglia per l’ingresso gratuito si è alzata fino ai 21 anni! Sarà inoltre possibile, per chi non lo avesse ancora fatto, acquistare l’abbonamento valido per tutta la stagione di A1 e di A2, playoff/out compresi (quasi 30 partite totali): la convenienza è netta, infatti il costo dell’abbonamento intero è di appena 60 euro (qui tutte le info).

DIRETTA WEB. Ricordiamo ai tifosi che quest’anno la casa dello streaming di A1 è la neonata LBFtv (www.lbftv.it), per chi non potrà seguire lo spettacolo dal vivo al PalaLupe qui tutti le info e i costi dell’abbonamento online.

IL PROGRAMMA LUPEBASKET. Oltre alla A1, nel weekend torneranno in campo anche la serie A2 e la B. Nella categoria cadetta il Fanola San Martino, reduce da due vittorie su due partite, sabato sera alle 20.30 fa visita all’Alpo Villafranca, una delle squadre più attrezzate del girone. Trasferta a Sarcedo, sabato alle 19.30, per l’Olimpia Giovani Lupe di B, mentre lunedì alle 19.20 a San Martino di Lupari ci sarà il debutto casalingo dell’Under 18 Gold Essegi, contro Alpo.

Ufficio Stampa Lupebasket

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here