C Gold: Lucca ha una marcia in più ed espugna il PalaBetti

90
0

Si chiude con una sconfitta il 2018 dell’Abc Solettificio Manetti che tra le mura del PalaBetti si arrende al Centro Minibasket Lucca per 69-79 inciampando nella seconda sconfitta stagionale dopo quella contro la capolista Pino Dragons, che adesso allunga a quattro lunghezze di distanza.

Gara intensa e combattuta con Lucca che prova subito ad allungare, l’Abc che riesce ad impattare nella fase centrale della gara e passare al comando, ma con il finale che vede nuovamente scappare la squadra di coach Piazza. Una sconfitta amara in uno scontro diretto importante, in cui però c’è la consapevolezza di aver affrontato un quintetto indubbiamente di categoria superiore.

L’Abc ci tiene inoltre a ringraziare tutto il pubblico che ha risposto all’appello per il Teddy Bear Toss: i peluches raccolti, nei prossimi giorni, saranno donati in beneficenza per regalare un sorriso anche ai bambini più bisognosi.

In avvio è Lucca che prova subito ad incanalare la sfida cercando di scappare già al decimo guidata da Romano (10 punti nella sola prima frazione), tanto che il parziale si chiude sul 21-13.

Nel secondo, caldissimo, periodo l’Abc cala la carta della zona e riesce a tenere il passo del Cmb: nonostante le tante chiamate arbitrali tra cui due tecnici, e il nervosismo crescente sia da una parte che dall’altra, i gialloblu restano in scia e non permettono agli ospiti di scappare, così si va al riposo lungo sul 31-38.

Nella ripresa una partita già combattuta diviene assolutamente avvincente. Aprono le danze Terrosi e Zani per il -3 (35-38), Lucca schiera la zona, ma il fallo su Terrosi unito al tecnico di Nesi regala quattro liberi all’Abc che il n.10 gialloblu non sbaglia: 4/4 per il -1 (42-43), poi ci pensa capitan Delli Carri in contropiede a mettere la firma sul primo sorpasso castellano (46-45). Il botta e risposta tra Belli e Tempestini dalla lunga distanza sigla la nuova parità al 29′ (53-53) finchè Barsanti dalla lunetta manda tutti all’ultimo intervallo sul +3 Lucca (55-58).

La quarta frazione si apre con il break di Lucca che in quattro minuti affonda un parziale di 5-12 che dà il via all’allungo definitivo (60-70 al 34′). Cinque punti di Terrosi cercano di tenere vive le speranze gialloblu (67-71 al 36′), ma la tripla di Romano e il canestro di Santini servito dallo show di Tempestini diventano decisivi: 67-77 con gli ultimi due giri di lancette. L’Abc tenta il tutto per tutto, ma Lucca c’è, amministra e porta a casa i due punti.

ABC SOLETTIFICIO MANETTI – CMB JUNIOR LUCCA   69-79

Parziali: 13-21; 31-38 (18-17); 55-58 (24-20); 69-79 (14-21)

Abc Solettificio Manetti: Zani 5, Flotta ne, Tozzi 11, Terrosi 21, Daly, Ticciati, Cantini, Cavini ne, Verdiani 14, Calalmassi ne, Delli Carri 11, Belli 7. All. Betti. Ass. Manetti, Lazzeretti.

Cmb Junior Lucca: Zita 8, Romano 19, Tempestini 17, Barsanti 7, Russo 1, Nesi 11, Simonetti , Pagni 8, Redini, Pierini 2, Santini 6. All. Piazza. Ass. Chiarello, Puschi.

Arbitri: Panelli di Montecatini, Solfanelli di Livorno.

Ufficio Stampa ABC Castelfiorentino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here