Assigeco Piacenza KO con Roseto dopo un supplementare

97
0

Incredibile finale al PalaBanca dove l’Assigeco Piacenza esce sconfitta, dopo un tempo supplementare, per 82-76 contro i Roseto Sharks. Occasione importante persa dai biancorossoblu per allontanarsi dalle zone calde della classifica, che devono arrendersi ai 25 punti di uno scatenato Wesley Person.

I ragazzi di coach Ceccarelli partono forte con un break di 18-8 firmato Murry ma gli abruzzesi recuperano grazie a Sherrod e Eboua e dopo aver chiuso il primo quarto sotto di soli 3 punti (21-18) riescono addirittura a trovare il +1 a fine primo tempo. L’Assigeco rientra convinta dagli spogliatoi e infila un parziale di 17-8 propiziato dalle triple di Formenti. Sembra finita ma gli Sharks trovano il pareggio grazie ad una bomba pazzesca di Person a pochi secondi dalla fine. Formenti ha l’occasione di chiuderla a 1” dalla sirena finale ma lo 0/2 costa il supplementare ai padroni di casa che non riescono a trovare le contromisure ai due USA ospiti.

Roseto dopo i soli 8 punti realizzati nel terzo quarto trova un parziale di 19-11 negli ultimi dieci minuti che porta la partita all’overtime dove Piacenza concede ben 21 punti frutto di stanchezza e problemi di falli.

Non basta la grande prova da 19 punti col 50% da tre di capitan Formenti sul quale pesa però il pesante 0/2 ai liberi nel finale. Buone le prove di Andy Ogide con 14 punti e 8 rimbalzi e di un ritrovato Gherardo Sabatini da 16 punti, 8 rimbalzi e 5 assist. Menzione anche per Francesco Ihedioha che nonostante i soli 6 punti giocato una partita difensiva di alto livello.

In una serata da festival degli errori Assigeco e Roseto mettono assieme un totale di 40 palle perse che hanno reso la partita sicuramente non spettacolare. Piacenza fa registrare uno dei minimi stagionali sia da 3 (29% con 10/34) che da 2 (49%) e concede il 56% all’interno dei 6.75 ai ragazzi di coach D’Arcangeli. Person si conferma tiratore mortifero dalla lunga (4/9 per lui), mentre Sherrod fa registrare la solita importante prestazione da 19 punti e 11 rimbalzi.

Prossimo avversario la XL Extralight Montegranaro, il 16 dicembre, alle ore 18, al PalaSavelli di Porto San Giorgio.

ASSIGECO PIACENZA – ROSETO SHARKS  76-82  d.t.s.
Parziali:(21-18, 12-16, 17-8, 11-19, 15-21)

Piacenza: Diouf ne, Montanri ne, Ogide 14, Formenti 19, Antelli 2, Graziani ne, Piccoli 6, Ihedioha 6, Turini 4, Murry 9, Sabatini 16, Vangelov. All. Ceccarelli.

Roseto: Person 25, Rodriguez 12, Ianelli ne, Pené, Nikolic 5, Eboua 6, Bayehe, Sherrod 19, Akele 9, Panopio ne, Pierich ne, Bushati 6. All. D’Arcangeli.

Ufficio Stampa Assigeco Piacenza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here