Si chiude nel migliore dei modi il miniciclo di 3 partite in 8 giorni per la Stella Azzurra Roma, impegnata a Casale Monferrato, priva dell’infortunato Wilson (miglior realizzatore dei capitolini); i romani infatti colgono il terzo successo su tre, con il colpo in casa del Monferrato Basket, superato anche nello scarto riguardo al doppio confronto con la vittoria per 65-74.

Il cannoniere della squadra nerostellata è sostituito in quintetto da Visintin, ma è l’altro americano della Stella Azzurra Roma a partire forte: primi 5 punti sugli 8 degli uomini di Bechi, che scavano subito il parziale di 0-8 per iniziare la gara. Le percentuali romane si sporcano nel prosieguo del quarto, con Redivo a salire di colpi guidando i suoi al pareggio a metà frazione. Pareggio che diventa vantaggio per i padroni di casa per 12-8, prima che Chiumenti da sotto fissi il 12-10 con cui si chiude un primo quarto dall’andamento a strappi.

Dopo il jumper di Poom, minibreak per il sorpasso romano di 0-5 firmato da Rullo e Innocenti: il match è equilibrato in apertura di seconda frazione, sul 14-15 dopo due minuti. Dall’angolo arriva la tripla di Redivo con cui a sei minuti dall’intervallo i monferrini provano a lanciarsi in fuga (21-17), ma l’esperienza di Giachetti e Chiumenti tiene i romani a contatto; a Poom e Ellis rispondono Nikolic e ancora Giachetti, prima che con la tripla Castellino non porti Monferrato Basket a +7, 32-25, a due minuti dalla chiusura della prima metà gara. Una nuova tripla di Poom (che diventa così il primo ad arrivare in doppia cifra per punti realizzati nel match), che vale il +8, costringe i romani al timeout: ne escono meglio però i padroni di casa, con la schiacciata di Carter del +10 (37-27); si aggiungono un altro canestro del solito Givens e una nuova tripla di Redivo per il 40-29 con cui le due squadre tornano negli spogliatoi.

Givens e Innocenti ripartono bene per i romani, ma allo stesso modo Carter e Ellis per i piemontesi; il distacco resta simile prima del floater di Giachetti del -7 capitolino dopo tre minuti dal rientro in campo del 46-39. La difesa capitolina sale di giri e permette alla Stella Azzurra Roma di riavvicinarsi pian piano: con Givens e Chiumenti il distacco diventa di 4 punti, 48-44, a tre minuti e mezzo dalla chiusura della terza frazione. L’inerzia è dalla parte dei romani: due liberi di Rullo, tripla di Giachetti, gioco da tre punti ancora di Rullo e la Stella Azzurra Roma chiude il parziale di 0-13 che la porta avanti 48-52 a un minuto dalla fine di un quarto che termina per 50-54: il parziale risultante è un eloquente 10-25 per i romani.

Romani che iniziano bene anche l’ultima frazione, a segno ripetutamente con un Givens che raggiunge la doppia doppia fra punti e rimbalzi e restando intensi in difesa: il vantaggio sale a +10, 50-60 dopo due minuti di gioco. Il divario si allarga fino al +14 due minuti dopo, prima che Redivo torni a segno per i padroni di casa per il 52-64. I monferrini non riescono a trovare facilmente il canestro, mentre i romani gestiscono con esperienza respingendo i tentativi di recupero avversari: la schiacciata di Carver del 55-66 a tre minuti dal termine vale il -11 per Monferrato Basket, ma non gira l’inerzia della gara che resta saldamente in mano alla Stella Azzurra Roma, con il layup di Nikolic a 116 secondi dalla fine del match a scacciare nuovamente lontani i padroni di casa (57-70). I monferrini provano la tarda reazione, ma lo sforzo di Carver, Ellis e Redivo non basta: la gara termina 65-74 per i nerostellati.

Monferrato Basket – Stella Azzurra Roma 65-74

Monferrato Basket: Formenti, Redivo 15, Ellis 12, Carver 9, Ghirlanda, Martinoni 6, Valentini 8, Luparia ne, Castellino 3, Poom 12, Mele ne, Leggio ne. All. Valentini

Stella Azzurra Roma: Innocenti 10, Wilson ne, Mabor ne, Nikolic 7, Giachetti 15, Chiumenti 8, Pugliatti ne, Visintin, Rullo 10, Ferrara, Salvioni, Givens 24. All. Bechi

Articolo precedenteBasket in Carrozzina: Decisa la Griglia Playoff dopo l’ultimo turno di A
Articolo successivoLa Junior Casale vince e convince contro Gallarate 76-87

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here