Il CUS Cagliari vuole voltare pagina. Dopo la sconfitta di stretta misura nel derby di sabato in casa di Selargius, la squadra di coach Xaxa cerca un’impresa contro la Bruschi San Giovanni Valdarno nel recupero della 6.a giornata del campionato di A2 Femminile.

Le universitarie dovranno cercare di recuperare in tempo utile le tante energie spese nella sfida del PalaVienna: “Sono soddisfatto di ciò che la squadra ha saputo esprimere – afferma coach Federico Xaxaabbiamo pagato a caro prezzo due cali, arrivati sul finire del secondo e dell’ultimo quarto. La stanchezza ha avuto il suo peso, perché Gagliano è appena rientrata dall’infortunio e non ha ancora abbastanza autonomia. La rotazione corta non ci ha permesso di difendere con la stessa intensità per tutti i 40 minuti”.

San Giovanni Valdarno, al momento, è co-capolista assieme a La Spezia e Firenze con 10 punti, e vorrà sfruttare la trasferta isolana per portarsi solitaria al comando della classifica. “Cercheremo di confermare i nostri progressi – aggiunge il tecnico – senza particolari pressioni. Solo alla fine alzeremo lo sguardo verso il tabellone per vedere il punteggio. Quando giochiamo la nostra pallacanestro siamo in grado di mettere in difficoltà anche le squadre più forti. Lo abbiamo già dimostrato in passato e proveremo a ripeterci mercoledì. Abbiamo il dovere di provarci senza timore”.

Nel roster toscano – allestito per guadagnare il salto di categoria – figurano numerose giocatrici di alto livello, da Pulk a Milani, passando per Bove e Ramò: “Valdarno può contare su una batteria di lunghe molto abili – prosegue – capaci di spaziare in tutta la metà campo offensiva e anche di accoppiarsi difensivamente senza particolari problemi. Non potremo permetterci di concedere dei vantaggi, perché tutta la squadra ha punti nelle mani”.

Palla a due mercoledì 1° dicembre alle 19.30 al PalaCUS di Cagliari. Arbitreranno Daniele Gai di Roma e Mirko Picchi di Ferentino (FR). La gara sarà visibile in diretta streaming sulle pagine Facebook CUS Cagliari e Directa Sport Live TV.

in copertina il tecnico isolano Federico Xaxa                                   Photocredits: Andrea Chiaramida – CUS Cagliari

Articolo precedenteFIBA World Cup 2023 Qualifiers: Italia-Paesi Bassi 75-73. Prima vittoria azzurra nel Girone H
Articolo successivoEuroleague Women: Arriva la capolista. Schio ospita il Galatasaray per l’ultima di andata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here