Un’idea nata da persone lungimiranti, ambiziose , con a cuore la pallacanestro ad Osimo. Nei mesi più difficili di questo 2020 nasceva la Giovane Robur Basket , società satellite Robur, con l’intento di ricostituire un settore giovanile e minibasket di altissimo profilo , che negli anni avrà la funzione di serbatoio della prima squadra della città, la Robur Basket , attualmente militante nella quarta serie nazionale.

Una scommessa difficile da vincere , ma ad oggi , a pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni delle squadre giovanili, una scommessa vinta!

CAPITOLO UNDER 13

L’Under 13 Giovane Robur è al lavoro duramente agli ordini di coach Lorenzo Giorgi e di tutto lo staff giallorosso . Allenamenti intensi, di estrema qualità volti al miglioramento della tecnica individuale dei ragazzi oltre che un sano divertimento.

Grande ambizione per il sodalizio giallorosso tanto da inserire nelle ultime ore altre figure nello staff tecnico per consolidare l’offerta formativa da proporre a giovani cestisti ed alle famiglie.

La società, grazie all’aiuto di molti genitori e dei dirigenti Giovane Robur , guidati dal presidente Dino Latini , ha composto una squadra attualmente di 14 ragazzi , numero perfetto per far allenare proficuamente i ragazzi.

La società sta procedendo in queste ore a completare l’iscrizione al Campionato Under 13 in scadenza il prossimo 30 Settembre!

CAPITOLO MINIBASKET

Grande lavoro anche per il minibasket roburino direttamente gestito da Giacomo Cardellini vice -capitano Robur e responsabile minibasket Giovane Robur. Anche in questo caso il duro lavoro , la qualità e l’affidabilità hanno pagato con un movimento che al primo anno di nascita conta circa 40 iscritti tra le annate 2010,2011,2012,2013 e 2014.

Amche in questo caso gli allenamenti sono già iniziati con Giacomo Cardellini subito entusiasta di mettersi a lavoro per i futuri campioni di domani, con allenamenti volti al divertimento ed alla propedeutica ed avvicinamento al mondo della Pallacanestro.

Il gruppo Robur non finisce qui; infatti , grazie all’ottimo rapporto com l’Aurora Basket Jesi la Giovane Robur avrà anche la squadra Under 20 che manterrà la sua sede a Jesi , ma giocherà sotto il nome Robur. Altro segnale della grande rilevanza e stima che il Robur , a partire dal presidente Latini , può vantare con tutte le società limitrofe pronte a collaborare con il marchio Robur.

Un movimento , che se considerata la prima squadra , che vanta 15 elementi , raggruppa quasi 100 ragazzi , che praticano pallacanestro nella società più longeva della nostra Città affiliata alla Fip da più di 60 anni.

Unica nota dolente , a cui purtroppo abbiamo fatto l’abitudine, la scarsa attenzione da parte dell’Amministrazione Comunale in merito alla questione palestre ed attenzione alla prima squadra della città.

La nostra Serie C più volte ha paventato l’idea , ancora plausibile , di doversi trasferire in altro comune , pronto ad accogliere una realtà sportiva attenta anche nella promozione dello sport a livello sociale. Benché rappresentanti di 70 ragazzi, anche per il settore giovanile e minibasket un solo spazio è stato assegnato nelle palestre comunali alla Giovane Robur , senza alcuna possibilità di accordo.

Nell’ultimo anno abbiamo fatto comprendere quale sia il nostro desiderio, ovvero di estendere il marchio Robur ad una realtà dinamica che possa essere di vanto per tutta la comunità osimana , attraverso campagne di sensibilizzazione, eventi di beneficenza ed organizzazione di attività per la comunità come ad esempio il centro estivo.

Ci dispiace che chi dovrebbe essere “super partes” e fare il tifo per una realtà sportiva dinamica ed organizzata come la nostra , ci spinga giorno dopo giorno a lasciare Osimo.

Ufficio stampa Robur Basket Osimo e Giovane Robur Basket

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here