Leggi tutti i contenuti

Under 16

Comincia bene il cammino dell’Alfa Basket Catania nel campionato Under 16. La squadra rossazzurra ha battuto, in casa, il Siracusa Basket per 72-32. Parziali: 17-8, 23-3, 17-7, 17-14. Gruppo alfista in campo con giocatori classe 2006 e diversi 2007.

Al di là del risultato, i cestisti catanesi hanno disputato una bella partita difendendo bene e concedendo poco. In attacco si è visto un buon gioco. I ragazzi hanno trovato tante soluzioni ad alta percentuale. Formazione con ampi margini di miglioramento, che lavora quotidianamente per crescere.

In campo per l’Alfa: Ruffino, Turrisi, Pucci, Barone, Biondi, Torrisi, Garofalo, Camunita, Perrotta, Tirrò, Fiorentino, La Cagnina. Allenatore Enrico Famà; assistente Marco Consoli; preparatore fisico Massimo Privitera. Prossima partita lunedì 20 dicembre a Lentini contro il Basket Lions Leontinoi (ore 18,30).

Under 17

Nell’Under 17 una sconfitta e una vittoria per l’Alfa Basket Catania. Il quintetto catanese è stato battuto, in trasferta, dal Siracusa Basket per 56-37 (parziali: 14-5, 14-8, 18-12, 10-12). Partita complicata per i giovani rossazzurri opposti ad una formazione più esperta e competitiva dal punto di vista tecnico e fisico. Gli alfisti hanno lottato anche se offensivamente non sono riusciti a raccogliere punti per impensierire i siracusani.

Pronto riscatto alfista nell’incontro successivo. La squadra ha espugnato il campo dell’Azzurra Belpasso. Punteggio finale 53-50 (parziali: 14-10, 11-15, 13-10, 13-18) per i rossazzurri ospiti. Partita molto tirata e combattuta. Le due squadre hanno lottato punto a punto fino alla fine. Alfisti bravi a crederci e a conquistare il successo nel finale.

Alfa protagonista con: Coricciati (12 punti), Fazio (4), Spitaleri (6), Iervoglini, Tricomi, Carbonaro (9), Biondi (4), Formica (4), Spadaro, Squatrito (4), Fiorentino (6), Schilirò (4). Allenatore Marco Consoli; assistente Enrico Famà. Prossimo appuntamento mercoledì 22 dicembre. Al Leonardo Da Vinci si giocherà Alfa Basket Catania VS Polisportiva Vigor (ore 18).

Under 19

L’Alfa Basket Catania Under 19 ha disputato due partite. Fuori casa contro il Pgs Sales affermazione rossazzurra con il punteggio di 36-60. Gara subito in discesa per gli alfisti, che hanno condotto l’incontro agevolmente. Parziali: 8-14, 2-13, 5-11, 21-12. In campo: Franzò, Squatrito, Turrisi, Castro, Nicosia, Catania, Esposito, Platania, Condorelli, Cantarella, Delia, Calabrese. Allenatore Enrico Famà, assistente Marco Consoli, preparatore fisico Massimo Privitera.

Nella seconda sfida, l’Alfa ha battuto, in casa, i Cubs per 81-57 (parziali: 30-19, 21-21, 12-12, 18-5). Successo che consegna all’Alfa il primato provvisorio in classifica. Partita condotta fin dall’inizio dai ragazzi; gli avversari tengono botta grazie a un Fiorito in straordinaria forma, poi nel quarto parziale l’affondo decisivo con un break di 18/5, che permette ai rossazzurri di chiudere a +24. Nonostante le assenze di Galasso e Di Stefano, le maggiori rotazioni permettono di avere tante possibilità e tanta intensità in campo. Il lavoro in tandem con la prima squadra inizia a dare i primi frutti in termini di intensità e sviluppo fisico, anche se c’è ancora da crescere dal punto di vista tecnico.

Il tabellino: Di Stefano (ne), Sortino (6), Canino, Nicosia (2), Catania (14), Esposito (2), Platania (6), Castro (4), Cuius (19), Cantarella (12), Delia (4), Barletta (7). Allenatore Enrico Famà, assistente Marco Consoli, preparatore fisico Massimo Privitera. Prossima gara venerdì 14 gennaio Omega Misterbianco VS Alfa Basket Catania (ore 19).

Photocredits: Fabio Patané

Articolo precedenteSerie B: Sutor Basket Montegranaro e coach Massimiliano Baldiraghi ai saluti
Articolo successivoEtrusca San Miniato: il punto sul settore giovanile biancorosso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here