Blues all’ultimo respiro: Regoli nel finale regala i due punti a Pisa

297
0

Lo Sport Pisa IES torna alla vittoria nella fondamentale partita contro Grosseto, squadra giovane e con molto ritmo che si è presentata agguerrita dopo l’ultima pesante vittoria contro Borgorosso; i Pisani invece venivano da una serie di tre sconfitte con l’ultima brutta prestazione a Follonica che aveva scosso il morale e la consapevolezza del gruppo.

Prima frazione molto equilibrata con entrambe le squadre che si danno battaglia, rispondendo punto su punto, con i biancoblù che fanno valere la sua maggior fisicità a rimbalzo offensivo, e i grossetani che riescono a trovare qualche contropiede in più, riuscendo a chiudere avanti il quarto (11-13).

Seconda frazione che vede i padroni di casa cambiare passo e soprattutto stringere le maglie difensive infliggendo un parziale di 9-0 con il gran ritmo dato da Giusfredi che smista palloni per Minuti e Regoli. Si va a riposo sul punteggio di 28-23.

Al rientro dall’intervallo lungo i pisani impattano bene ma con i primi cambi il ritmo si abbassa e i maremmani tornano a recuperare palloni e lanciandosi in contropiede e costringendo i padroni di casa a molti falli. Gli ospiti non falliscono le occasioni dalla lunetta e grazie a una bomba allo scadere allungano sulla gara, chiudendo la frazione avanti di 5 lunghezze.

Ultima frazione che vede Gravina e compagni ricompattarsi e recuperare punto su punto, ma è con una buona difesa che i biancoblù fanno la differenza, rubando palloni con Giusfredi che concretizza in contropiede. Con la partita in sostanziale equilibrio, i pisani a 2’ dalla fine perdono una palla sanguinosa complicando non poco il finale, con Grosseto che si riporta avanti di 1 punto a 23” dalla fine. Coach Campani chiama Time-Out e nella successiva rimessa in attacco disegna un gioco per Gravina che non trova fortuna nel tiro ma Regoli riesce a prevalere a rimbalzo in attacco e non fallisce il canestro sotto misura subendo anche il fallo. Glaciale dalla lunetta per dare il +2 a 13”. Conti chiama Time Out per i maremmani che rimettono in attacco rimessa in attacco per Grosseto che non trova la via del canestro grazie alla forte difesa pisana ed al rimbalzo difensivo di Mariotti che subisce anche il fallo e va in lunetta per due tiri liberi. Con 4 secondi sul cronometro Mariotti fallisce entrambi i tiri dalla lunetta ma Regoli conquista l’ennesimo rimbalzo e chiude l’azione e la partita con la palla in mano.

Vittoria importante per il morale e per la classifica, i Blues avevano addosso le scorie di un periodo negativo con infortuni e carenza di risultati, si è vista però una squadra che ha lottato, che deve ritrovare però fiducia in se stessa e questo risultato è linfa vitale. Ora bisogna dare continuità alle prestazioni ed ai risultati già dalla prossima gara esterna a Livorno, lunedì 26, quando i biancoblù faranno visita al Jolly Livorno.

Sport Pisa IES – Grosseto Team 90  56-54
Parziali: (11-13, 17-10, 11-21, 17-10)

Sport Pisa: Marini, Della Bartola 2, Gravina 5, Giusfredi 10, Messina 6, Mariotti 7, Garzella 8, Regoli 9, Fanciulli 1, Antonioli, Minuti 8, Castronuovo.
Allenatori: Paolo Campani e Matteo Parrini
Grosseto Team: Conti 24, Erman, D’Alise, Bellantonio 2, Ciacci 3, Casanova, Sabbadin 6, Franzese 2, Romano 4, Baldini 11, Perfetti 2, Brunelli.
Allenatore: Germano Conti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here