Gli Stati Uniti del basket vincono la medaglia d’oro ai giochi olimpici di Tokyo 2020 imponendosi 87-82 in una finale combattutissima contro la Francia.

La nazionale delle stelle NBA risale sul trono del basket, dopo il clamoroso flop al Mondiale del 2019 in Cina dove furono proprio i transalpini ad eliminarla nei quarti di finale. E’ il Quarto oro consecutivo alle Olimpiadi, il settimo nelle ultime otto edizioni.

Successo meritato per i ragazzi di Gregg Popovich, che allungano nel terzo quarto grazie a un super Kevin Durant (autore di 29 punti e 6 rimbalzi) e poi controllano nel finale il ritorno della Francia trascinata dai 16 punti a testa di Evan Fournier e Rudy Gobert.

Medaglia di bronzo all’Australia. Trascinata da Patty Mills (42 punti e 9 assist a referto) futuro compagno di squadra di KD ai Nets la prossima stagione, la squadra guidata da Brian Goorjian ha battuto la Slovenia di Doncic 107-93.

FRANCIA – STATI UNITI 82-87
(18-22, 21-22, 24-27, 19-16)

Francia: Ntilikina 5, Luwawu Cabarrot 11, Heurtel, Batum 5, Yabusele 13, Fournier 16, De Colo 12, Poirier, Albicy, Gobert 16, Cornelie, Fall 4

Stati Uniti: Johnson, LaVine 5, Lillard 11, Durant 29, Middleton 4, Grant, Tatum 19, McGee, Holiday 11, Adebayo 6, Green, Booker 2

Articolo precedenteVirtus Pozzuoli: riconfermato il play Mario Caresta
Articolo successivo3×3 Italia Finals: a Kings of Kings (Maschile) e Splash Team (Femminile) il titolo di campioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here