Un’altra 2005 “terribile” a Pala Colle La Salle. Dopo Emma Arcà quest’anno (l’anno scorso era stata la volta di Elizabeth Hastings e Marzia Okereke), stavolta tocca a Martina Pinfildi che arriva in prestito da HSC.

Ha iniziato a giocare a minibasket a 7 anni alla Calderini basket. Il primo tesseramento è stato appunto con HSC, con la quale ha disputato i campionati U13 ed U14 elite con le squadre maschili. Dal 2018 ha cominciato a giocare i campionati femminili, prima in prestito ad Alfa Omega (con doppio utilizzo anche nel campionato under 14 elite maschile) e la scorsa stagione al San Raffaele.

Sempre dal 2018 ha fatto parte della selezione regionale 2005 con la quale ha partecipato al Torneo Fabbri saltando poi purtroppo, causa Covid, il Trofeo delle Regioni 2020. Grande tifosa di Lebron James e grande appassionata dei personaggi Marvel, sul campo da basket è soprannominata Pinfa#95 la guerriera per la grinta con la quale gioca ogni singola partita.

Visto il logo della società quest’anno mi trasformeró da guerriera in gladiatrice! Sono felice di entrare a far parte far parte di Elite per vari motivi, uno di questi è il fatto che con molte mie future compagne di squadra ho condiviso l’esperienza dell’Atg. Mi impegnerò a dare il 100% al servizio della squadra con l’obiettivo di crescere e migliorare insieme“: queste le prime parole di Martina da giocatrice giallonera.

Sono molto felice che Martina abbia deciso di far parte del mondo Elite. E’ una giocatrice estrosa, di grande temperamento, con una grande predisposizione offensiva e molto generosa in campo. Sono sicura – è il commento del club manager Angela Adamoliche sarà una protagonista importante. Le do il benvenuto da parte di tutti”.

Comprensibilmente soddisfatto anche il direttore tecnico Maurizio Barberini, per il quale “l’arrivo di Martina contribuisce ad aumentare il tasso tecnico e agonistico del gruppo under 16-18 e nello stesso tempo ci permetterà di innalzare intensità ed efficacia degli allenamenti. E’ sempre un piacere poter allenare ragazze di grande talento”.

Ufficio Stampa Elite Basket Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here