Sono trascorse ormai tre settimane dall’ultima partita di Eurolega nella quale Schio ha regolato a domicilio un’incerottata Lione, salendo così a 3 vittorie e 2 sconfitte in questo inizio di stagione. Record condiviso con Saragozza e Valencia, le prossime due avversarie delle orange. Domani, infatti, al Pabellon Principe Felipe (impianto da oltre 10 mila posti) si gioca una sfida elettrizzante contro una matricola dell’Eurolega che si è attrezzata però per ottenere da subito grandi risultati: un ambiente caldissimo che sa spingere la squadra oltre i propri limiti grazie all’energia della marea rossa. Un contesto davvero difficile da vedere in Italia e che farà da cornice ad una partita che si attende davvero combattuta.

Le avversarie
Tre vittorie e due sconfitte per le spagnole che hanno perso con le stesse avversarie del Famila: Fenerbahce e Miskolc. In entrambi i casi, però, la sconfitta è arrivata di soli tre punti a dimostrazione di come questa squadra lotti fino all’ultimo possesso. Casademont ha inoltre espugnato il campo di Lione e ha colto due successi interni contro Sepsi e Valencia.

Il roster non presenta nomi altisonanti perché la forza del team di Cantero Morales risiede nel gruppo: solo l’ala statunitense Atkinson e la guardia Fiebich superano la doppia cifra di media (con la tedesca che cattura pure 8,4 rimbalzi a gara). A supporto ci sono elementi come Diallo, Gulbe e Oma, quest’ultima tira con il 40% dall’arco (meglio di lei Fiebich con il 50%). Ortiz guida le compagne in cabina di regia, ma ogni giocatrice impiegata trova il modo di dare il proprio contributo alla causa comune.

Qui Schio
Il Beretta è atterrato questa mattina in Spagna dopo un paio di giorni di lavoro in palestra che hanno fatto seguito alla larga vittoria conseguita a Faenza venerdì scorso. La squadra sta continuando a metabolizzare i dettami tattici di coach Dikaioulakos per trovare la dimensione ideale per ogni giocatrice. Strappare una vittoria sul campo di Saragozza, ospitando poi settimana prossima Valencia, sarebbe fondamentale per chiudere il girone d’andata nel migliore dei modi. In mezzo ci sarà la gara interna contro Brescia sabato sera.

Arbitri
Mr. Ilias Kounelles, Nicosia, Cyprus
Mr. Haris Bijedic, Sarajevo, Bosnia and Herzegovina
Mr. Hrvoje Cavar, Brijeg, Bosnia and Herzegovina

Recap
Casademont Saragozza – Beretta Famila Schio
Mercoledì 22 novembre ore 20.00 – Pabellon Principe Felipe (Saragozza)
Diretta streaming in chiaro sul canale Youtube di Euroleague Women

Photocredits: Beretta Famila Schio

Articolo precedenteSerie A2 femminile, in entrambi i gironi comanda una coppia. Il recap della 7.a giornata
Articolo successivoLuigi Garelli non è più l’allenatore dei Blacks

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here