Leggi tutti i contenuti

Venti artisti e sportivi raccontano le emozionanti storie di sport, spettacolo e solidarietà della NBA italiana.

Descrizione del libro

Alla soglia del ventennale, la Nazionale Basket Artisti celebra la sua lunga storia con un libro corale che raccoglie i ricordi di alcuni dei protagonisti che si sono alternati sulla sua panchina. Da Biella, dove è stata giocata la partita d’esordio, la squadra ha raggiunto i campi di tutta Italia accolta dall’entusiasmo di fan e tifosi riuniti ad applaudire i loro beniamini alle prese con il pallone da basket.

Una storia segnata dalla collaborazione con la Nazionale Basket Magistrati, dall’impegno per la ricostruzione dopo il sisma di Amatrice, dalla missione ad Haiti, dall’impegno per sostenere le persone sfollate dopo il crollo del Ponte Morandi di Genova e dal recente debutto internazionale a New York, sotto la guida per piú di quindici anni di un appassionato Presidente: Fabrizio Frizzi.

In queste pagine gli artisti raccontano la loro avventura di amicizia e impegno, di sport e solidarietà e festeggiano oggi una tappa importante della loro storia, inaugurandone una fase nuova: all’orizzonte nuovi progetti e nuove iniziative da abbracciare ancora con lo stesso spirito, la stessa voglia di sport e divertimento, per aiutare chi ha bisogno.

Con il contributo di: Stefano Nosei, Roberta Bellesini Faletti, Gianluca Pecchini, Dan Peterson, Geppi Cucciari, Mino Taveri, Dino Meneghin, Gianni Ippoliti, Fabio Frizzi, Claudio Fasulo, Massimo Giletti, Gianguido Baldi, Jonis Bascir, Fabio Tamburini, Antonello Riva, Valeria Solarino, Fabrizio Ambrassa, Dj Ringo, Francesco Velluzzi.

La NBA italiana

La Nazionale Basket Artisti (l’NBA italiana) nasce nel 2000 dall’impegno di Simone Barazzotto, Massimo Giletti, Dj Ringo e tanti altri personaggi dello spettacolo decisi a mettersi in gioco e scendere in campo per la solidarietà. In 18 anni di attività la squadra ha visto alternarsi tra le sue fila star e atleti formidabili che, vestiti calzoncini e casacca, sono stati protagonisti delle partite di beneficenza organizzate nei palazzetti di tutta Italia. Grazie allo sforzo atletico e umano di tutti loro, in questi anni la Nazionale è riuscita a raccogliere più di mezzo milione di euro che sono stati devoluti alle numerose iniziative che gli artisti hanno sposato e che continuano a sostenere con il loro gioco.

Articolo precedenteCestistica Azzurra Orvieto: Angelo Bondi coach e direttore tecnico per la stagione 2019/2020
Articolo successivoA2: Bergamo saluta coach Sandro Dell’Agnello
Web editor e copywriter freelance

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here