Home » Comunicati Stampa » Una stellare Remer fa sua la gara contro la Leonis Roma

Una stellare Remer fa sua la gara contro la Leonis Roma

14
0

Si riaprono le porte del Palafacchetti dopo lo spettacolare (e vincente) derby. La Remer, reduce dalla pesante sconfitta di Biella, è chiamata ad un difficile impegno con Eurobasket Roma targata Leonis, nell’anticipo che apre la sesta giornata, in diretta nazionale davanti alle telecamere di Sportitalia.  Si parte con Roberts, Caroti, Pecchia, D’Almeida, Borra. Fuori Olasewere. Per Roma Amici, Fall, Piazza, Hollis, Zeisloft.

Prima azione e Pecchia va subito a canestro, punti che bissa dopo meno di un minuto per il 4-0. Leonis prova dalla distanza ma con tre tiri forzati. A -7’16” il sesto punto di Pecchia costringe Corbani al primo time out. Ci prova Zeisloft ancora dalla lunga ma per lui c’è solo il primo ferro. Il n.3 romano ci riprova pochi secondi dopo e sono i primi tre punti per gli ospiti. Risposta Remer con D’Almeida che giganteggia sotto plance per i suoi primi due punti. A -5’05” ancora Ursulo riprende una sua conclusione. Roma continua a forzare dalla lunga ma è D’Almeida che guadagna un fallo per un nuovo possesso. Pecchia si incunea e fa +9. La tripla di Caroti porta Treviglio al massimo vantaggio. Spettacolare coast tocoast di Pecchia. Esce tra gli applausi D’Almeida per Tiberti. Edoardo va in lunetta che fa 1 su 2. Primi due punti di Hollis. Tiberti lotta come un leone, recupera un rimbalzo offensivo e dallo smile fa il suo terzo punto. Treviglio chiude in attacco con il tabellone che indica 20-5. Capitan Pecchia e’ già a 10 ma è soprattutto la prestazione biancoblu a convincere, soprattutto abile ad imbavagliare l’attacco ospite.

Seconda frazione. Apre Loschi con una tripla in libertà e un fallo su Infante: due azioni che sembrano dare nuove certezze a Roma. Hollis commette infrazione di 24” e Treviglio riprende a tessere le sue trame offensive. Borra è lesto a recuperare un suo errore con un rimbalzo che trasforma in due punti. Infante colpevolmente lasciato sola realizza una tripla. Risponde Borra in schiacciata (+13). Roberts spara una tripla in faccia ad Hollis e nuovo time out per Eurobasket sul -16.  Amici chiude l’azione con una tripla ma dall’altra parte c’è la seconda schiacciata di Borra. Il secondo fallo di Pecchia porta Treviglio in bonus. Anche Fall si produce in una schiacciata. Altra spettacolare incursione di Pecchia che realizza e subisce fallo. Il tiro libero perfeziona un bellissimo gioco da tre. Tripla di Roberts tutto solo dal vertice e si materializza il +19. Amici costringe Taflaj al secondo fallo e fa 2 dalla carità. Roberts ancora dalla lunga e si va a +20. Fall da sotto è subito azzerato da un bell’assist di Frassineti per Borra e sul contropiede ancora D’Almeida in schiacciata. Per Eurobasket c’è solo la soluzione da fuori ma non va a buon fine un tentativo di Zeisloft. Grande palla rubata a Toure da Robert che si invola per il +24 che chiude definitivamente il tempo. Ottima Remer fino a questo momento.

Si rientra in campo. Per Amici solo anello mentre per la Remer un paio di palle perse inchiodano il risultato parziale sullo 0-0. A -7’44” da una palla rubata di D’Almedia nasce il canestro in pentrazione di Pecchia. Canestro ad altissimo quoziente di difficoltà e sull’altro fronte altra schiacciata di D’Almeida. Risponde Amici dallo smile. Roberts da tre allunga ancora per Treviglio. Amici è abile a guadagnarsi un gioco da tre su D’Almeida (non trasformato il libero). Ursulo è chiamato in panchina dopo il terzo fallo ma rimedia Taflaj dalla lunga. Altra conclusione vincente di Pecchia. Azione corale targata Remer con un giro palla in velocità che si chiude con il fallo su Borra ( 2 su 2). Hollis continua a predicare basket con un altro tiro difficile ma Taflaj è on fire e realizza un’altra tripla. Il canestro di Fall non impensierisce Treviglio che continua a viaggiare su un tranquillizzante +31. Fanti si incunea per un canestro facile e Vertemati chiama un opportuno time out. Si riparte con Fanti che porta Treviglio in lunetta. Per Palumbo bottino pieno. A -1’40” Treviglio insiste con Palumbo e Pecchia e al terzo rimbalzo offensivo Andrea porta il suo bottino a 19 punti. Loschi va in lunetta per due liberi realizzati ma ci vuol altro per risollevare le sorti della Leonis questa sera. Si mette in proprio anche Frassineti dall’arco. Amici fa due triple consecutive ma il margine è ancora netto ma Taflaj è in serata e spara la sua terza tripla su quattro tentativi. Alla sirena il risultato dice 70-40.

Ultimo periodo. Tiro in allontanamento di Borra che poi si fa superare con la tripla di Amici. Un errato lancio su Fall consiglia a Corbani un time out. Taflaj è anche fortunato ed un suo tiro in allontanamento va a segno. Su sponda Roma continua il suo show dalla lunga Amici. Pecchia realizza a fil di 24”. Si rivede anche Zeisloft da sotto. La tripla di Frassineti non va ma Pecchia è ancora lesto a recuperare il rimbalzo per due punti facili. Si rivede anche Hollis, ma solo dalla lunetta (1 su 2). Infante in semi gancio beffa la difesa trevigliese ma nel motore biancoblu c’è D’Almeida che si guadagna un ottimo fallo e fa 1 su 2 dalla lunetta. Hollis “passeggia” in area e Ursulo raccoglie dalla spazzatura un tiro ravvicinato di Roberts per il suo undicesimo punto. Altri tripla di Amici che ormai predica nel deserto. Sull’altro fronte commette fallo su Roberts che fa 1 su 2. A -3’36” spettacolare no look di Roberts per Pecchia e nuovo time out di Eurobasket. Zeisloft mette dentro la tripla che cerca di rendere meno pesante il divario ma anche Caroti decide che è il momento di dire la sua e da distanza siderale buca la retina. La gara non ha più storia e si gioca ormai solo per la differenza canestri. Esce Ursulo per i meritati applausi. La tripla di Frassineti mette fine definitivamente alla contesa. Esordio per Tourè. Tripla di Amici (e sono 7) . Tourè bagna l’esordio con due punti cercati e trovati. La sfida termina con il punteggio finale di 92-62 con un risultato mai in discussione. Mvp per l’ennesima volta Capitan Pecchia con una clamorosa doppia doppia che gli vale un 41 di valutazione. Stasera grande gioco di squadra ed ottima difesa che costringe Eurobasket a 62 punti (salvata solo dalle triple di Amici). A referto tutti i ragazzi di Vertemati per una serata che finalmente si chiude con una bellissima prestazione dei colori biancoblu.

Remer Blu Basket Treviglio – Leonis Roma 92-62
Parziali:(20-5, 24-15, 26-20, 22-22)

Remer Blu Basket Treviglio: Andrea Pecchia 25 (12/16, 0/1), Chris Roberts 15 (1/5, 4/9), Jacopo Borra 12 (5/5, 0/1), Ursulo D’almeida 11 (5/6, 0/0), Celis Taflaj 11 (1/5, 3/5), Lorenzo Caroti 6 (0/3, 2/5), Matteo Frassineti 5 (1/3, 1/2), Edoardo Tiberti 3 (1/2, 0/0), Mattia Palumbo 2 (0/0, 0/1), Soma Abati toure 2 (1/1, 0/0), Jamal Olasewere0 (0/0, 0/0)

Leonis Roma: Alessandro Amici 27 (2/7, 7/9), Damian Hollis 9 (4/5, 0/4), Nick Zeisloft 8 (1/3, 2/8), Abdel pierre Fall 6 (3/8, 0/3), Luca Infante 5 (1/1, 1/2), Federico Loschi 5 (0/0, 1/4), Eugenio Fanti 2 (1/2, 0/2), Alessandro Piazza 0 (0/3, 0/1), Mohamed Toure 0 (0/0, 0/0), Alexander Cicchetti 0 (0/0, 0/0)

Ufficio Stampa Blu Basket

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here