Dopo mesi di attesa si torna a vivere un derby, per la prima volta su un palcoscenico nazionale: nel turno infrasettimanale della Serie B Old Wild West, i biancoverdi affronteranno l’Alfa Basket al PalaCatania,  palla a due domani ore 20:30.

Adrenalina a mille, voglia di riscatto e l’intenzione di portare a casa i due punti in una sfida dal sapore unico. Green Basket e Alfa Catania tornano ad affrontarsi a circa diciotto mesi di distanza dall’ultima volta, quando i biancoverdi, superando proprio i cugini catanesi in semifinale playoff, iniziarono una gloriosa cavalcata verso la promozione in Serie B. Appena un anno di attesa ed ecco che l’Alfa ha compiuto il salto di categoria, mentre il Green è tornato a giocare al Sud, dopo un anno di peregrinaggi nel girone B della Serie B.

Distanze di classifica ridotte, una vittoria per i palermitani, ancora a secco invece gli uomini di coach Bianca, a caccia del primo sigillo in campionato. Segnali di ripresa netti, però, nell’ultima giornata in cui la formazione etnea è andata vicino al colpaccio in trasferta, 59-55 il punteggio sull’ostico parquet di Scauri. Tre gli uomini in doppia cifra di media per i catanesi: la giovane guardia Provenzani (15.7 punti a gara) l’arma in più, Gottini (10.3) e Agosta (11) gli uomini di maggiore esperienza.

Settimana di lavora ridotta per il Green che, dopo aver metabolizzato il secondo ko interno contro Salerno, ha preparato la sfida con l’obbligo morale di provare a pescare altri due punti in trasferta. Smaltite le noie muscolari per Caronna ed il play Giancarli, che si è espresso così in merito alla partita di domani: «Catania è una squadra che sta pagando il salto di categoria, ma è in netta crescita. Noi dobbiamo ripartire dagli ultimi 20′ con Salerno, mettendo in campo lo stesso agonismo che ci ha permesso di rientrare dal -27 al -3. In un derby la componente emotiva è fondamentale: dobbiamo essere costanti su quel fronte».

Partenza prevista intorno alle 16:00 di domani pomeriggio dal parcheggio del PalaMangano. Palla a due alle ore 20:30 al PalaCatania.  

Arbitri dell’incontro saranno Marco Marzulli di Binasco (MI)e Marcello Martinelli di Brescia.

Ufficio Stampa Green Basket

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here