Dopo la festa chiamata “XX Opening Day” la Techfind Serie A1 fa velocemente rotta verso il secondo turno, giocoforza ricco di strascichi dalla kermesse cagliaritana. Sei partite in programma nella serata di mercoledì, complice il rinvio di Bruschi San Giovanni ValdarnoBanco di Sardegna Dinamo Sassari per l’impegno delle sarde in EuroCup Women.

Si comincia con quella che sarà la partita televisiva del turno: l’Umana Reyer Venezia ospita al Taliercio La Molisana Magnolia Campobasso (ore 19.30, diretta in chiaro LBF TV e MS Channel, canale 814 di Sky). Reyer che attende ancora Delaere e Yasuma, intanto si gode la buona prestazione all’esordio contro Faenza; così come Campobasso che ha ben figurato all’Opening Day nonostante il relativo rodaggio dell’americana Perry.

Famila Wuber Schio che dopo le tre vittorie che hanno aperto la sua stagione sfida l’Allianz Geas (ore 20, diretta esclusiva LBF TV). Schio continua a inserire Mabrey, mentre proprio nelle scorse ore ha accolto Howard; a Geas test medici per Sequoia Holmes che dovrebbe rimpolpare un reparto esterno che ha visto all’Opening Day out Arturi, Crudo e Gwathmey.

Sfida tra acciaccate quella tra Virtus Segafredo Bologna e Fila San Martino di Lupari (ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV): le emiliane, mentre aspettano Rupert, valutano le condizioni delle infortunate Dojkic e Barberis; in casa Lupe Guarise e Pastrello sono uscite decisamente doloranti dalla sfida d’inizio stagione contro Schio e il roster a disposizione di coach Serventi è sempre più corto.

La Gesam Gas e Luce Lucca ospita al PalaTagliate la neopromossa Parking Graf Crema (ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV): entrambe le squadre sono reduci da due pesanti ko in terra sarda, ed entrambe non viaggiano tranquille con l’infermeria occupata in casa lucchese da Morrison, dopo l’infortunio patito contro Campobasso: la USA però ci sarà. In casa cremasca invece è da valutare da D’Alie, ai box nella sfida contro la “sua” Bologna.

Prima in casa al PalaLeonessa per RMB Brixia Basket che affronta la Passalacqua Ragusa (ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV): reduci dal +49 contro San Giovanni, le iblee vogliono fare il bis contro un’altra neopromossa, per tornare finalmente a Ragusa dopo una trasferta lunghissima (oltre nove giorni “on the road”, tra Supercoppa e Opening Day). In casa Brixia c’è voglia di riscatto dopo il ko contro Sassari di domenica.

Gustosa la sfida tra Akronos Tech Moncalieri ed E-Work Faenza (ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV): reduci da due gare opposte, tra attacco e difesa, le due formazioni puntano a ottenere la prima vittoria stagionale. Per Moncalieri out la lungodegente Berrad mentre Faenza dovrebbe presentare la formazione già vista a Cagliari. Per roitardi burocratici legati all’agibilità dell’impianto, la partita sarà in via eccezionale chiusa al pubblico.

Ufficio Stampa Lega Basket Femminile

Articolo precedenteJP Pontedera: Esordio positivo per l’U17 Eccellenza. Superata Spezia al PalaZoli 73-52
Articolo successivoUse Empoli: coach Valentino post Fabriano. Quel terzo parziale da dimenticare

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here