Quattro partite nel weekend della Techfind Serie A1: tra i rinvii, da segnalare che Costruzioni Italia BroniE-Work Faenza è già stata ricollocata al 2 febbraio prossimo.

Il turno comincia di sabato con la sfida tra Use Rosa Scotti Empoli e Banco di Sardegna Dinamo Sassari (sabato, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Le toscane, fanalino di coda, a caccia di punti contro la tostissima formazione sarda guidata dal duo LucasShepard e con una Skoric in più nel motore.

Un’altra partita di sicuro interesse è quella tra Allianz Geas Sesto San Giovanni e Famila Wuber Schio (sabato, ore 19.30, diretta esclusiva LBF TV). Non è stata una sosta facile per Schio che però ha potuto lavorare sul potenziale reintegro delle infortunate, anche in casa Geas la situazione sembra decisamente più fluida con Graves pienamente recuperata (rimangono fuori le lungodegenti Ronchi e Arturi). Può esser il primo scontro stagionale tra le gemelle Dotto, Caterina e Francesca, appuntamento solo rimandato all’andata per indisponibilità della play scledense.

La domenica si apre molto presto con il match tra Limonta Costa Masnaga e Passalacqua Ragusa (domenica, ore 15.15, diretta esclusiva LBF TV). Costa deve sempre fare i conti con un organico rimaneggiato, ma anche Ragusa non può di certo sorridere: Hebard ancora assente, Ostarello a riposo contro Moncalieri, naturalmente anche l’ex di turno Spinelli non sarà della gara (tempi di recupero ancora consistenti). La buona notizia per coach Recupido è forse la buona prestazione di Williams, che pare ora più integrata coi meccanismi del gioco ibleo.

L’Akronos Moncalieri, dopo il ko in terra siciliana, cerca il riscatto in casa propria contro una Gesam Gas E Luce Lucca (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV) che vuole riprendere il ritmo, dopo la sconfitta al Taliercio contro Venezia. Per le toscane di coach Andreoli l’esame Moncalieri prevede anche l’incontro con alcune “vecchie conoscenze” come Landi e Reggiani, che hanno militato con la squadra che rappresenta la città dell’arborato cerchio ottenendo, nel caso di Landi, anche un prestigiosissimo titolo tricolore. Sul versante infortunate, in forte dubbio l’ala Gilli.

Rinviata la sfida tra La Molisana Magnolia Campobasso e Virtus Segafredo Bologna.

In fase di ricalendarizzazione la partita tra Fila San Martino di Lupari e Umana Reyer Venezia. Il derby veneto è stato spostato per la concomitanza con il recupero di EuroLeague Women delle orogranata, sabato 15 gennaio contro Avenida (ore 20.30, diretta sul Canale Ufficiale Youtube FIBA): una sfida sicuramente importante per la squadra di coach Mazzon, sempre alla caccia di un posto nelle coppe europee al termine della prima fase, e per tutta la pallacanestro femminile italiana, alla prova con un’eccellenza europea di altissimo livello nella competizione continentale più prestigiosa.

Area Comunicazione Lega Basket Femminile

Articolo precedenteA2 femminile Nord: tre partite nel weekend, derby lombardo tra Sanga Milano e Crema
Articolo successivoPallacanestro Trieste: Stop per Lever. Infortunio al ginocchio destro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here