Final Four Eurolega: il Real Madrid abdica, sorpresa Efes

100
0
Nikita Kurbanov in azione con il CSKA Moscow

Sarà CSKA Mosca-Efes Istanbul la finale di Eurolega 2018-19. I russi si sono “vendicati” della semifinale dello scorso anno dove furono sconfitti dal Real Madrid, mentre l’Efes ha avuto la meglio all’esordio contro il Fenerbahce, squadra regina di regular season.

Alla Fernando Buesa Arena in Vitoria-Gasteiz, la prima semifinale di Eurolega si apre con il derby di Istanbul e con la grande sorpresa del netto successo dell’ Efes sul Fenerbahce, con la squadra di Ataman trascinata al successo da uno strepitoso Shane Larkin (30 punti per lui con 43 di valutazione). Partita mai in discussione con i biancoblù che hanno la meglio sugli uomini di Željko Obradović 92-73.

Nell’altra semifinale, il Real Madrid campione in carica deve abdicare al cospetto di un CSKA molto concreto e solido ai due lati del campo e che è riuscito nel finale a recuperare lo svantaggio accumulato piazzando una grandissima rimonta ed un parziale di 20-7 suggellando poi la vittoria nel finale dalla freddezza di Higgins ai liberi.

Fenerbahce BEKO Istanbul – Anadolu Efes Istanbul  73-92
Parziali: (20-19 40-45 57-68)

Fenerbahce Beko Istanbul: Green 13, Melli 9, Hersek n.e., Mahmutoglu 5, Kalinic 12, Biberovic, Sloukas 8, Guduric 8, Vesely 14, Guler, Muhammed 4, Duverioglu. All. Željko Obradovic.

Anadolu Efes Istanbul: Larkin 30, Beaubois 2, Balbay, Motum 9, Sanli n.e., Moerman 7, Tuncer n.e., Pleiss, Micic 25, Anderson 10, Dunston 9, Simon. All. Ataman.

CSKA Mosca – Real Madrid  95-90
Parziali: (18-22, 25-23, 22-28, 30-17)

CSKA: De Colo 23, Bolomboy, Peters 3, Ukhov, Rodriguez 23, Vorontsevich 0, Clyburn 18, Higgins 11, Hackett 3, Kurbanov, Hines 6, Hunter 8. All: Dīmītrīs Itoudīs

Real Madrid: Causeur 18, Randolph 12, Fernandez 10, Campazzo 10, Reyes, Ayon 2, Carroll 5, Tavares 6, Llull 13, Deck 2, Thompkins 9, Taylor 3. All: Pablo Laso

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here