Vigevano recupera nel finale ma non basta. Orzinuovi fatica ma vince anche gara2

58
0

ancora una volta un PalAmbienti vestito a festa per un appuntamento di non poco conto, questa sera si disputerà gara 2 per una avvincente semifinale.

Mi verrebbe da dire – restate a casa deboli di cuore – eh sì perché Vigevano di questa sera non sarà di certo quella vista domenica in gara 1. Coach Piazza avrà sicuramente trovato l’alchimia per combattere la grande dinamicità e la super difesa che contraddistingue Agribertocchi 2018-2019.

Di sicuro coach Salieri non sarà stato con le mani in mano e pure per i suoi giocatori avrà trovato la quadratura del cerchio. Eccoci alla tanta attesa palla a due vinta da Galmarini e pure i primissimi punti sono da attribuire a lui. Partenza bruciante per Agribertocchi che mette a referto un 8/0 obbligando coach Piazza a spendere un timeout a due soli minuti dall’inizio. Primi tre punti per Vigevano sono di Verri.

A metà della prima frazione Agribertocchi conduce 18/3. Termina il primo quarto di gioco 28/14. Inizio ancora roboante per i giocatori casalinghi, il tabellone ora segna 33/18. Il solito Verri, dalla sua mattonella laterale, segna una mega bomba, fino ad ora per lui vanno a referto ben 11 punti sul totale di 21. Panzini sempre da tre segna il -10 e gioco sia!!In questa fase Vigevano sta pagando il raggiungimento dei cinque falli ed Agribertocchi dalla lunetta sta facendo la sua parte. Termina la seconda frazione di gioco 41/32.

Eccoli in campo dopo la pausa lunga, nulla è cambiato nel campo della motivazione, in campo 10 leoni, non che sulle tribune il clima sia meglio, una vera fossa !! Minoli firma i primi tre punti dalla ripresa e sono punti che fanno male, Vigevano a -6. Tecnico fischiato a Minoli, a metà frazione di gioco, scatena l’inferno nel reparto ultras ospiti. Non si lascia trascinare nel tranello del nervosismo e difende a spada tratta, rimanendo sempre con un vantaggio di sicurezza, a + 10. La palla a spicchi a questo punto, scotta come una patata bollente, la sola certezza la dà il cronometro, 2 minuti al termine del terzo quarto ed il tabellone segna 49/39. Benzoni in lunetta accorcia il divario e tiene Vigevano in scia.

Termina la terza frazione di gioco 52/45 con un brivido per una bomba di Verri, andata buca per un soffio. Birindelli con un gioco da tre porta Vigevano a solo 4 lunghezze e si infuocano anche gli animi. Paga subito dazio lo stesso Birindelli che commette il suo quinto fallo e raggiunge la panchina. Galmarini pure lui, con una realizzazione strepitosa, dà ossigeno puro ai suoi compagni, obbligando coach Piazza a spendere un time-out. 58/50 a 6:47 minuti dal termine dell’incontro.

Serve un appoggio a canestro da parte di Varaschin per infrangere la maledizione del canestro, nessuna realizzazione in 90 secondi di gioco. Con una grandissima performance Verri, riporta sotto Vigevano a – 6. A due minuti dal termine, vieni fischiato un tecnico a Timperi, 60/55 e possesso Vigevano. Imperturbabile Tassinari dalla lunetta, allunga ancora ad una distanza di quasi sicurezza 62/57 a 57 secondi dal termine. Tecnico fischiato a Minoli a soli 5 secondi dal termine. Termina l’incontro più bello dell’intera stagione con una vittoria meritata di Agribertocchi. 66/59 il risultato finale.

Coach Salieri:” Questa è stata una vittoria voluta con i denti, costruita in difesa. Abbiamo fatto un primo quarto da manuale, poi abbiamo subito il loro rientro, Vigevano si è dimostrata, ma non ce n’era bisogno, squadra molto forte, a loro vanno i miei complimenti. Rispetto a gara 1, abbiamo avuto delle percentuali un po’ meno rosee, dalla lunetta, e questo ci ha messo in difficoltà. Son contento per i ragazzi, hanno dimostrato di avere carattere da vendere. Oggi il 2-0 ci permette di andare a gara 3 con un margine tranquillità, dobbiamo ancora migliorarci, ce lo ha dimostrato la difficoltà a gestire Verri”.

Ale Muzio DS Agribertocchi :” E’ stata una partita difficile su tutti i fronti, lo sapevamo che gara 2 sarebbe stata un’altra storia, e così è stato. Siamo stati bravi a soffrire sempre tenendo la testa avanti. Faccio i complimenti a Vigevano, squadra ben allenata e molto fisica. Ora dovremo ricaricare le pile al massimo perché prevedo che gara 3 e 4, saranno un inferno”.

Agribertocchi Orzinuovi – Elachem Vigevano   65-59
Parziali: 28-14, 41-32, 52-45, 65-59

Agribertocchi: Turel 11, Pipitone 1, Mastroianni 2, Labovic , Galmarini 14, Siberna 11, Tassinari 6, Bianchi 10, Varaschin 4, Timperi 6, Pennacchio. All: Salieri Vice: Di Grigorio

Vigevano: Verri 19, Benzoni 13, Panzini 5, Minoli 3, Vecerina 3, Petrosino 5, De Gregori, Birindelli 6, Rossi 5, Ferri. All: Piazza Vice: Andrea Cerri

 

Ufficio Stampa Pallacanestro Orzinuovi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here