L’Umana Reyer conferma la propria sensibilità nei confronti della violenza sulle donne, dando il proprio sostegno alla campagna di sensibilizzazione dei “sacchetti del pane” che avrà luogo, per due settimane a partire dal 19 novembre, su tutto il territorio del Comune di Venezia, dove il pane sarà venduto in sacchetti su cui sono stampati i recapiti del Centro antiviolenza (via mail, a centro.antiviolenza@comune.venezia.it o per telefono allo 041-5349215). Un modo per consentire a tutte le cittadine e ai cittadini di contattare, in caso di necessità, le operatrici del Centro, per avere informazioni ed eventuale aiuto concreto.

La nostra società – ha sottolineato la team manager dell’Umana Reyer femminile, Roberta Meneghel, nella conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa al Palasport Taliercio di Mestre – è anni che è impegnata sul territorio in queste iniziative contro la violenza sulle donne: un tema che tocca molto da vicino soprattutto noi donne che facciamo uno sport considerato maschile. Ci teniamo molto dunque a sensibilizzare gli uomini, i bambini e le donne stesse. Dico infatti a tutte le donne di tirar fuori la loro forza e contattare il Centro antiviolenza, se ne hanno bisogno, senza paura di ammettere di avere un problema, perché è questo il primo step per superarlo”.

Ufficio Stampa Umana Reyer Venezia

Articolo precedenteFiorentina Basket, domenica 25 in campo al Mandela Forum contro Valsesia
Articolo successivoQualificazioni Europei 2019: oggi Croazia-Italia, la prima delle due sfide chiave

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here