Uomo di sport, luminosa figura di dirigente sportivo, ha fondato l’AS Vicenza Basket Femminile e l’ha guidata per 60 anni, portandola a raggiungere i più prestigiosi traguardi internazionali. Dirigente gentiluomo, ha veicolato i valori più veri e più sani dello sport soprattutto tra i più giovani. La città di Vicenza riconoscente lo ricorda con affetto e stima”.

Cominciamo il nostro pezzo riportando le bellissime parole della targa-ricordo in onore di Antonio Concato che è stata scoperta domenica scorsa all’interno del Palazzetto dello Sport di Vicenza.

La città – si legge – è riconoscente al Presidente. La società di Antonio Concato ringrazia commossa e a sua volta riconoscente l’Amministrazione Comunale, in particolare l’Assessore allo Sport Matteo Celebron e il suo staff per la sensibilità e la solerzia dimostrate.

Ed oggi la VelcoFin InterLocks guarda al prossimo impegno di campionato che vedrà la compagine veneta in trasferta ospite del Carugate di Milano.

Match non facile e delicato: le avversarie contano in classifica due punti, conquistati contro il Sanga che da allora ha infilato due vittorie consecutive. E poi Vicenza nelle due trasferte, tra l’altro perdenti, non ha mai convinto. Dice bene coach Corno quando predica continuità di gioco, che è venuta meno anche nelle due prove positive casalinghe.

A momenti esaltanti subentrano black out sconcertanti. Ci si augura che Valentina Stoppa, dimostratasi leader indiscussa contro il Lupe, sappia ripetersi e spingere le sue compagne a tirar fuori il meglio di sè.

Dall’infermeria provengono solo note dolenti: le due playmaker titolari non saranno schierate. Per quanto riguarda Francesca Santarelli ci si augura che possa ricominciare ad allenarsi la settimana prossima. Per Federica Destro si aspettano gli esiti delle terapie a cui si è dovuta sottoporre.

Comunque e sempre Forza Vicenza nel rispetto delle avversarie: l’errore principale sarebbe prendere l’incontro sottogamba. Si è già ben capito che, nell’equilibrio generale che vige, partite semplici, specialmente fuori casa non esistono.

Arbitri dell’incontro i signori Acella Adriano di Corato (Brindisi) e Davide Galluzzo di Brindisi.

Ufficio Stampa A.S. Vicenza VelcoFin Interlocks

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here