Decò senza problemi su Battipaglia

115
0

Come era ampiamente pronosticabile, la Decò Caserta, sempre priva dell’infortunato Marcelo Dip, non ha trovato grandissime difficoltà nell’aggiudicarsi il testacoda di Battipaglia: troppo ampia la differenza tecnica tra le due formazioni per poter pensare ad una eventuale sorpresa. E l’andamento della gara è stato abbastanza esplicito in tal senso.

Ai bianconeri, infatti, sono bastati 2’ per doppiare gli avversari (6-13) e poco meno di 4’ per raggiungere la doppia cifra di vantaggio (6-16) grazie ai cinque punti messi a segno rispettivamente da Rinaldi ed Hassan, ed ai 6 di Ciribeni. Ed il primo quarto è proseguito sulla stessa falsariga con i bianconeri che al 10’ avevano raggranellato 13 punti di vantaggio (16-29 con 9 punti di Rinaldi, 9 di Ciribeni, 4 di Bottioni e 6 di Hassan, ma anche con cinque assist di Sergio).

Il secondo quarto non ha avuto un andamento diverso, con la Decò che ha mantenuto saldamente nelle sue mani il comando della gara e con coach Oldoini che ha cominciato ad attingere a larghe mani dalla panchina. E dopo 3’15 il tabellone segnava un eloquente 20-39 con due liberi di Barnaba. Il 2/2 dalla lunetta di Biagio Sergio ha fatto registrare il massimo vantaggio degli ospiti a 2’36 dall’intervallo lungo (51-24), Battipaglia recupera qualcosa nei minuti finali andando al riposo sul 34-56. Per la Decò, tutti a referto i giocatori mandati in campo da coach Oldoini: Ciribeni 12, Hassan 8, Galipò 11, Sergio 2 (ma 7 assist), Bottioni 6, Rinaldi 10, Petrucci 3, Barnaba 4.

Il ritorno in campo vede una Decò meno aggressiva in difesa ed intenta a gestire il confronto ed il largo vantaggio acquisito. Di tanto cerca di profittarne Battipaglia per ridurre il gap, ma ci riesce solo parzialmente perché al 30’ sono sempre 18 i punti da recuperare (50-68). Nell’ultimo periodo, la Decò ristabilisce le distanze e dà la possibilità a coach Oldoini di mandare in campo anche i più giovani elementi della sua panchina. Finisce 83-56 per i bianconeri e la migliore fotografia della gara è data dalla valutazione statistica: 124-46 per la Decò.

Treofan Battipaglia – Decò Caserta 56 – 83
(16-29, 34-56, 50-68)

Treofan Battipaglia: Volpe, Coppa, Federico 4, Visconti 2, Vietri, Ronconi 11, Del Vecchio 2, Dispinzeri 10, Melillo 7. Romanelli, Martino 20.

Decò: Galipò 11, Dip ne, Petrucci 7, Ciribeni 16, Bottioni 6, Rinaldi 18, Hassan 12, Sergio 4, Iavazzi 2, Barnaba 7, Aldi, Mataluna. Allenatore: Oldoini

Arbitri: Vastarella di Napoli e Manco di S.Giorgio a Cremano

Treofan: tiri da 2 19/41 (46%), da 3 3/22 (14%), liberi 9/11 (82%), rimbalzi 27 di cui 5 offensivi
Decò : tiri da 2 21/32 (66%), da 3 9/26 (35%), liberi 14/19 (74%), rimbalzi 44 di cui 7 offensivi

Ufficio Stampa SCJuve Caserta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here