Leggi tutti i contenuti

Girone A

Trasferta certamente impegnativa per la capolista solitaria ed imbattuta del girone A Vigevano che va a far visita alla Gema Montecatini in quella che è senza dubbio la partita più interessante del nono turno. Le due compagini livornesi, entrambe a -2 dalla vetta, sono attese da sfide senza dubbio di diverso spessore. La Libertas gioca sì in trasferta ma sul campo di una Oleggio che viene da cinque sconfitte consecutive mentre la Pielle, reduce dal primo ko in campionato, ospita una Omegna in cerca di conferme dopo l’ottima prestazione interna della scorsa settimana contro la Gema Montecatini. Le altre due squadre al momento al quarto posto assieme alla Paffoni, Golfo Piombino e Sangiorgese chiedono strada rispettivamente a Casale Monferrato e Pavia. Se per i toscani la gara non sembra impossibile da vincere, più ardua sulla carta la trasferta della LTC contro una Riso Scotti in crescita. Legnano non può fallire l’appuntamento con il successo in casa di una Varese ancora a secco di successi davanti al proprio pubblico mentre la Fabo Herons Montecatini ha tutte le carte in regola per agganciare a quota otto l’avversario di turno Gallarate. Fondamentale vincere per Borgomanero sul parquet di una Langhe Roero sempre ferma al palo.

Classifica Girone A

Elachem Vigevano 1955 16 8-0, Maurelli Group Libertas Livorno 14 7-1, Unicusano Pielle Livorno 14 7-1, LTC Group Sangiorgese Basket 10 5-3, Solbat Piombino 10 5-3, Paffoni Fulgor Omegna 10 5-3, Riso Scotti Pavia 8 4-4, 3G Electronics Legnano Knights 8 4-4, Esse Solar Gallarate 8 4-4, Gema Montecatini 8 4-4, Fabo Herons Montecatini 6 3-5, Junior Casale Monferrato 6 3-5, Cipir College Basketball Borgomanero 4 2-6, Mamy.eu Oleggio 4 2-6, Campus Varese 2 1-7, S.Bernardo Langhe Roero 0 0-8.

Prossimo turno (9.a giornata)
26/11/2022 18:30 S.Bernardo Langhe Roero-Cipir College Basketball Borgomanero
26/11/2022 20:00 Mamy.eu Oleggio-Maurelli Group Libertas Livorno
26/11/2022 20:30 Campus Varese-3G Electronics Legnano Knights
26/11/2022 21:00 Gema Montecatini-Elachem Vigevano 1955
27/11/2022 18:00 Solbat Piombino-Junior Casale Monferrato
27/11/2022 18:00 Unicusano Pielle Livorno-Paffoni Fulgor Omegna
27/11/2022 18:00 Riso Scotti Pavia-LTC Group Sangiorgese Basket
27/11/2022 18:00 Fabo Herons Montecatini-Esse Solar Gallarate

Girone B

Lungo viaggio in terra siciliana per la capolista imbattuta in stagione Orzinuovi che va a far visita ad una Palermo che ha fatto vedere delle buonissime cose anche se servirà un’impresa per superare l’Agribertocchi vista fino ad ora. Il match clou del girone si gioca senza dubbio a Vicenza dove i padroni di casa non hanno mai perso ed ospitano una San Vendemiano seconda in classifica ma reduce dalla brutta prestazione con sconfitta interna contro la Virtus Padova. Impegno da prendere con le molle per l’altra squadra a -2 dalla vetta, Mestre, che parte certamente da favorita sul proprio campo contro una Monfalcone però in grande crescita. Desio cerca a Lumezzane la sesta vittoria consecutiva che le varrebbe almeno il mantenimento della quarta posizione ma non sarà affatto facile passare sul parquet di una fin qui un po’ altalenante LuxArm. Punti in palio importanti per restare nella parte sinistra della classifica fra la Virtus Padova e Bergamo mentre Ragusa e Crema cercano di interrompere le loro strisce di sconfitte consecutive, arrivate rispettivamente a quattro e tre, contro Brianza e UBP Padova.
La fiducia data dalla società a coach Rodolfo Robustelli, confermato fino al termine della stagione, potrebbe essere uno stimolo in più per una Capo d’Orlando ancora invischiata nei bassifondi della classifica per risollevarsi ma la gara di Reggio Calabria contro una Viola che ha appena cancellato lo zero in graduatoria nasconde tantissime insidie.

Classifica Girone B

Agribertocchi Orzinuovi 16 8-0, Rucker San Vendemiano 14 7-1, Gemini Mestre 14 7-1, Rimadesio Desio 12 6-2, Civitus Allianz Vicenza 10 5-3, Antenore Energia Virtus Padova 8 4-4, LuxArm Lumezzane 6 3-4, Bergamo Basket 2014 6 3-4, Logiman Pall. Crema 6 3-5, Lissone Interni Brianza Casa Basket 6 3-5, Green Basket Palermo 6 3-5, Pontoni Monfalcone 6 3-5, Infodrive Capo d’Orlando 4 2-5, Virtus Ragusa 4 2-5, UBP Petrarca Padova 4 2-6, Pall. Viola Reggio Calabria 2 1-7.

Prossimo turno (9.a giornata)
26/11/2022 20:30 Virtus Ragusa-Lissone Interni Brianza Casa Basket
27/11/2022 18:00 Civitus Allianz Vicenza-Rucker San Vendemiano
27/11/2022 18:00 Green Basket Palermo-Agribertocchi Orzinuovi
27/11/2022 18:00 Logiman Pall. Crema-UBP Petrarca Padova
27/11/2022 18:00 Gemini Mestre-Pontoni Monfalcone
27/11/2022 18:00 LuxArm Lumezzane-Rimadesio Desio
27/11/2022 18:00 Antenore Energia Virtus Padova-Bergamo Basket 2014
27/11/2022 18:00 Pall. Viola Reggio Calabria-Infodrive Capo d’Orlando

Girone C

Turno interno ma di difficoltà completamente opposte almeno sulla carta per le due capolista del girone. Rieti infatti, assorbita la prima sconfitta in campionato, affronta una Matelica ancora senza vittorie anche se proprio la settimana scorsa ha dato tantissimo filo da torcere proprio a quella Faenza che invece vede arrivare al PalaCattani una delle terze della classe, una Firenze che vuole riscattare il ko di domenica sul campo della Virtus Imola e mettere da parte i tanti problemi che ne hanno caratterizzato la settimana.
Impegno casalingo anche per le altre due compagini al terzo posto con una galvanizzata Fabriano che, forte delle ultime quattro vittorie consecutive, affronta da netta favorita Ozzano mentre Senigallia vuole la sesta affermazione di fila ma l’avversario non è di quelli semplici visto che arriva nelle Marche una Fiorenzuola in netta crescita. La grande sorpresa di questa prima parte di stagione, la Virtus Imola, va a far visita ad una Ancona fin qui deludente e parecchio indietro in classifica rispetto alle aspettative. L’altra squadra di Imola, l’Andrea Costa, vuole interrompere un periodo nerissimo (cinque ko di fila) ma Jesi non può permettersi passi falsi per restare attaccata al treno delle primissime così come Piacenza che va a far visita a dei Tigers sempre alla caccia della prima affermazione interna. Chiude il turno il delicatissimo derby toscano fra una Empoli sempre ferma a zero punti e con l’assoluto bisogno di muovere la classifica ed una San Miniato reduce da quattro sconfitte di fila e obbligata a vincere per provare a riprendere fiducia in una stagione fin qui decisamente negativa.

Classifica Girone C

Real Sebastiani Rieti 14 7-1, Blacks Faenza 14 7-1, Pallacanestro Firenze 12 6-2, Ristopro Fabriano 12 6-2, Pallacanestro Goldengas Senigallia 12 6-2, General Contractor Jesi 10 5-3, Bakery Basket Piacenza 10 5-3, Virtus Imola 10 5-3, Pallacanestro Fiorenzuola 1972 8 4-4, Sinermatic Ozzano 8 4-4, Luciana Mosconi Ancona 6 3-4, La Patrie San Miniato 4 2-5,
Andrea Costa Imola 4 2-6, Tigers Romagna 2 1-7, Halley Informatica Matelica 0 0-8, USE Computer Gross Empoli 0 0-8.

Prossimo turno (9.a giornata)
26/11/2022 21:00 USE Computer Gross Empoli-La Patrie San Miniato
26/11/2022 21:00 Real Sebastiani Rieti-Halley Informatica Matelica
27/11/2022 18:00 Luciana Mosconi Ancona-Virtus Imola
27/11/2022 18:00 Tigers Romagna-Bakery Basket Piacenza
27/11/2022 18:00 Pall. Goldengas Senigallia-Pallacanestro Fiorenzuola 1972
27/11/2022 18:00 Andrea Costa Imola-General Contractor Jesi
27/11/2022 18:00 Ristopro Fabriano-Sinermatic Ozzano
27/11/2022 18:00 Blacks Faenza-Pallacanestro Firenze

Girone D

Non dovrebbe essere in pericolo l’imbattibilità della capolista anche se in trasferta si sa non è mai scontato vincere ma la Pescara vista nelle ultime settimane non rappresenta un pericolo per la Tecnoswitch. Per motivi diversi ma tutti ricchi di insidie gli impegni delle tre squadre al secondo posto al momento in classifica. Bisceglie, sempre vincente in casa, ospita una Taranto in cerca di riscatto dopo gli ultimi due ko interni; Caserta cerca la sesta vittoria di fila sul campo di una Sala Consilina in crescita e vogliosa di fare il colpaccio, la Luiss infine ha la gara più difficile andando a far visita ad una Cassino in gran forma nel match più interessante di questo turno. Delicato ed importante il match che vedrà di fronte due squadre in ripresa e che puntano a continuare a risalire la china come Avellino e Roseto Più o meno lo stesso discorso si può fare per Sant’Antimo che chiede strada ad una Teramo fin qui deludente. Derby pugliese con punti in palio d’oro fra Corato e Monopoli, due compagini che si trovano in una situazione di classifica tutt’altro che rosea e chiamate a vincere per risollevarsi con i padroni di casa che in settimana hanno anche cambiato la guida tecnica con l’esonero di coach Marco Verile e l’arrivo di Giovanni Putignano mentre Salerno cerca la prima vittoria esterna sul parquet di una Pozzuoli ancora ferma a quota zero.

Classifica Girone D

Tecnoswitch Ruvo di Puglia 14 7-0, Lions Bisceglie 12 6-2, Ble Juvecaserta 12 6-2, Luiss Roma 12 6-2, IVPC Del Fes Avellino 10 5-3, BPC Virtus Cassino 10 5-3, Geko PSA Partenope Sant’ Antimo 8 4-3, Liofilchem Roseto 8 4-4, CJ Basket Taranto 8 4-4, Lars Virtus Arechi Salerno 8 4-4, White Wise Basket Monopoli 6 3-5, Teramo a Spicchi 2K20 6 3-5, Pescara Bk 2.0 4 2-6, Diesel Tecnica Sala Consilina 4 2-6, Adriatica Industriale Corato 4 2-6, Bava Pozzuoli 0 0-8.

Prossimo turno (9.a giornata)
27/11/2022 18:00 Adriatica Industriale Corato-White Wise Basket Monopoli
27/11/2022 18:00 IVPC Del Fes Avellino-Liofilchem Roseto
27/11/2022 18:00 Bava Pozzuoli-Lars Virtus Arechi Salerno
27/11/2022 18:00 Lions Bisceglie-CJ Basket Taranto
27/11/2022 18:00 Geko PSA Sant’Antimo-Teramo a Spicchi 2K20
27/11/2022 18:00 Pescara Bk 2.0-Tecnoswitch Ruvo di Puglia
27/11/2022 18:00 BPC Virtus Cassino-Luiss Roma
27/11/2022 18:00 Diesel Tecnica Sala Consilina-Ble Juvecaserta

in copertina l’esultanza della panchina della Virtus Imola                                                 Photocredits: Virtus Imola

Articolo precedentePallacanestro Trapani: Risolto il contratto con Omar Dieng
Articolo successivoC Gold Toscana: La Vismederi Costone cade al PalaMacchia. Primo sorriso per il Don Bosco
Simone Franco, classe '79, appassionato di tutti gli sport in particolare del meraviglioso gioco della pallacanestro dalle categorie minori alla NBA. Scrivo liberamente fin da ragazzo e da qualche anno ho realizzato il mio sogno di poter condividere con gli altri le emozioni che regala una partita di basket ed ora sono entusiasta di poterlo fare anche attraverso Basketworldlife.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here