Sei nuovi acquisti, quattro conferme, uno staff rinnovato e la voglia di tornare protagoniste. La Nuova Pallacanestro Treviso si è presentata ufficialmente ieri mattina nella sede del main sponsor, Podolife, a Padova.

Una passerella per le ragazze di coach Francesco Iurlaro e lo staff che la prossima settimana saranno presenti anche a Treviso per conoscere da vicino i tifosi e i supporters.

A fare gli onori di casa è stato Flavio Miccio, informatore medico scientifico di Podolife: “Per noi è un piacere e un onore poter ospitare questo evento – le parole di Miccio – Noi crediamo molto nel valore formativo dello sport ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di rinnovare la nostra collaborazione con Nuova Pallacanestro Treviso. Per noi è un grande piacere poter collaborare con questa società e crediamo sia un ottimo veicolo per sensibilizzare il più possibile il pubblico sull’importanza della salute del piede che è strettamente correlata con la salute generale dell’individuo. Auguriamo alla squadra numerosi successi in questa stagione”.

Per Nuova Pallacanestro Treviso sarà dunque la seconda avventura in serie A2 dopo la salvezza conquista la scorsa stagione: “Ringraziamo Epitech per averci ospitato nella sua sede per questo evento e soprattutto per aver creduto nel progetto tecnico e societario di Npt per il secondo anno consecutivo con il marchio Podolife – le parole della vice presidente, Stefania De Vei

Abbiamo rinnovato la squadra con nuove giocatrici e anche con un nuovo staff tecnico: sappiamo che il livello del campionato si è notevolmente alzato rispetto alle ultime stagioni, ma vogliamo provare a essere protagoniste e ottenere dei buoni risultati. Vi aspettiamo numerosi dall’8 ottobre alla Palestra Pascale per sostenere la Podolife Treviso”.

La squadra è stata poi presentata con tutte le sue atlete dalle confermate Zagni, Diodati, Volpato, Gini e Tramontin, ai volti nuovi di Ramò, Vespignani, Egwoh, Amabiglia, Gatti e Rosset, oltre allo staff tecnico composto da Francesco Iurlaro, Juan Pernias e Rachele Tasca.

Per noi sarà un ulteriore stimolo in questa preparazione sapere che il livello del campionato è aumentato – le parole di Francesco IurlaroVogliamo fare il massimo in ogni partita, cercando di portare tanta gente al palazzetto anche offrendo una bella pallacanestro. Le ragazze si stanno impegnando tutte e si sta creando un bel gruppo”.

Articolo precedenteLBA: Si alza il sipario sulla stagione ufficiale. Il 28 settembre la Supercoppa
Articolo successivoC Silver Emilia Romagna: La Pallacanestro Titano presenta i nuovi arrivi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here