Il Famila Schio è volato diretto da Ragusa a Lublino senza passare per Schio: o meglio, si è spostato da Ragusa a Catania (2 ore di viaggio) per volare a Roma domenica notte e ripartire lunedì mattina per Varsavia (2 ore di volo) e trasferirsi infine a Lublino (circa 2 ore e mezza di viaggio). Insomma, una sei giorni di trasferta piuttosto impegnativa.

Il roster, inoltre, è rimaneggiato per l’assenza di Juhasz per infortunio a cui domenica si è aggiunta anche la defezione di Guirantes per un problema ai denti ma la portoricana è comunque in trasferta con le compagne. Il morale, però, è alto perché in Sicilia Sottana e compagna hanno colto un prezioso successo rimontando 14 lunghezze di svantaggio alle avversarie e giocando un secondo tempo di altissimo livello.

Le avversarie
Con una vittoria e sei sconfitte, le polacche chiudono il gruppo A in coabitazione con Sepsi e Lione: hanno il peggior attacco dell’Eurolega (54,1 punti) e, dopo la squadra rumena, anche la peggior differenza canestri. L’unico successo è arrivato proprio contro Sepsi alla terza giornata: 76-65 grazie alle ottime prestazioni di Shyla Heal, Channon Fluker ed Elin Gustavsson.

Sono infatti le uniche tre giocatrici a viaggiare in doppia cifra di media: rispettivamente 13,7, 12,7 e 13,6 punti. Gustavsson è anche la miglior rimbalzista della squadra, seguita a ruota da Flucker (9 rimbalzi la prima, 7,7 la seconda).

Un aiuto sta arrivando dal centro statunitense Shook, arrivata a metà novembre, e che si è già messa in mostra con 9 punti e 6 rimbalzi nelle sconfitte con Lione e Saragozza. Di tutto il resto del roster, rimane da evidenziare solo l’apporto a livello di assist delle polacche Fiszer e Zietara, che aiutano le compagne con 3,9 e 3,7 assist di media.

Recap
AZS UMCS Lublin – Beretta Famila Schio
Mercoledì 6 Dicembre ore 20.00 – Hala Mosir (Lublino)
Diretta streaming gratuita su Youtube

Arbitri
Ms. Özlem YALMAN, Istanbul, Türkiye
Ms. Yasmina ALCARAZ MORENO, Borrassà, Spain
Ms. Veronika VAVROVA, Praha 5, Czechia

Articolo precedenteCiclone Trapani, Riscatto Cantù. Vincono Fortitudo, Verona e Forlì. Tutto sulla 12.a giornata
Articolo successivoCrisi Milano, Bologna supera Tortona. Sorprende Pistoia, primo successo per Treviso. Il punto sulla 10.a di LBA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here