Si sono disputate nel contesto del Villaggio Sportivo Oltremare, in via delle Sorgenti, le finali del torneo Livorno 3×3. Una serata strepitosa all’insegna della pallacanestro, che ha visto la partecipazione di numerosissime persone.

In campo i giocatori hanno dato vita ad un grande spettacolo fatto di punti, rimbalzi, gioie, dolori, proteste, agonismo, insomma tutti gli ingredienti necessari per rendere appetibile una competizione.

La Finale 3×3 Italia, quella che dava accesso al tabellone nazionale di Cesenatico (6-7-8 Agosto, e che assegna lo Scudetto Fip-circuito PRO) se l’è aggiudicata la squadra dei Sister’s ex, composta dai terribili gemelli Matteo e Filippo Paoli, dall’incontenibile Daniele Marrucci e dal potente lungo Anoir Filahi.

In maglia grigia hanno superato per 21-11 gli Old school Antonello Venditti, Claudio Volpi, Federico Giannetti e Alberto Bonciani. In precedenza nella finale LB3 italia, circuito recreational, I Filodena (Gianluca Lemmi, Daniele Mele, Lorenzo Tomei, Alessandro Bandini) hanno battuto al fotofinish e dopo un supplementare gli Adepti del Vice (Emiliano Vicenzini, Luca Marini, Federico Tellini, Nicola Terreni).

Interessante anche il 3 point contest sponsorizzato RIBE Bio: in questo caso è stato Matteo Paoli ,asso pigliatutto, a portare a casa una doppia fornitura di gelati. Questo torneo ha un valore ulteriore perché rappresenta il primo evento targato Oltremare, villaggio che, proprio in queste ore, attiva i lavori di riqualificazione.

«Abbiamo impostato il 3X3 come stagione – dice uno degli organizzatori, Francesco Vullo, visto che debutta come sport olimpico. Dal 3 giugno il progetto popola Oltremare, e l’ultima serata ha regalato un grande spettacolo».

Simone Fulciniti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here