Non si disputerà la tanto attesa ottava edizione del DaGround, il primo torneo di streetball 3vs3 a Pisa. Tre giorni di musica, spettacoli, animazione, arte e pallacanestro, che avrebbe dovuto aprire i suoi battenti dal 26 al 28 giugno 2020 presso il campo all’aperto del Centro Sportivo Universitario.

Un torneo del circuito FISB che, negli anni è diventato tra i primi dieci in Italia per importanza nel panorama dello street basket nazionale. L’emergenza Coronavirus non ha fatto sconti e gli organizzatori si sono visti costretti ad annullare la kermesse.

la formazione dei Clito Riders vincitori del DaGround 2019 categoria Under

Nonostante l’amarezza e la delusione si guarda avanti come raccogliamo dalle parole del Presidente dell’associazione Daground Francesco Fiorindi:” non avremmo mai pensato di dover scrivere questa pagina di storia del DaGround, é una ferita enorme nel nostro cuore, che è difficile da immaginare. Da sette anni, ogni anno, questo era il periodo del “intanto apriamo le iscrizioni, poi si vede come fare”, della folle corsa a trovare nuovi sponsor, perchè volevamo sempre offrire qualcosa di nuovo e crescere di livello, delle ansie, della preoccupazione di non essere all’altezza delle aspettative che riponevamo su noi stessi. Era il periodo più bello che si ricordi, perchè era creativo, emozionale e soprattutto ci dava la possibilità di stare insieme.

Senza stare ad elencare i motivi, evidenti, della nostra decisione, comunichiamo che, per onestà intellettuale e senza dover rincorrere un qualcosa che sarebbe impossibile riproporre in questa stagione emergenza sanitaria, abbiamo deciso di annullare il Daground 2K20 e guardare avanti. Grazie per il supporto enorme e per la comprensione.
Ci vedremo molto presto. Arrivederci al Daground 2K21.”

il DaGround dà appuntamento all’edizione 2021

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here