Commenti e risultati dopo la settima giornata del campionato di serie B Old Wild West.

Girone A

Si dimezza a tre il numero di squadre al comando di questo girone dopo la settima giornata con San Miniato, Vigevano e Omegna che si confermano in vetta alla classifica. La Patrie soffre e non poco nel primo tempo una Libertas Livorno (Antonello Ricci 20 con 7/10 dal campo) priva di elementi importanti quali Marco Ammannato, Francesco Forti e Ivan Onojaife ma nella seconda parte di gara aumenta notevolmente la fisicità difensiva e domina andando ad allungare nel finale sino al +13 con uno splendido Luca Tozzi (22 con 10/13 dal campo) principale protagonista del successo degli uomini allenati da coach Alessio Marchini. L’attesissimo derby fra la Elachem Vigevano e la Riso Scotti Pavia si conclude con la nettissima affermazione dei padroni di casa i quali, trascinati da un superlativo Gianluca Giorgi (31 con 11/14 dal campo e 39 di valutazione), rifilano un eloquente +24 ai rivali che possono minimamente consolarsi con un’altra buona prova dell’ormai pienamente recuperato Diego Corral (15). Con il minimo scarto, al termine di quaranta minuti tirati ed equilibrati, la Paffoni Fulgor Omegna passa sul parquet della LTC Group Sangiorgese (Andrea Bargnesi 23) con 20 punti di Jacopo Balanzoni. Perdono invece partita e prima posizione oltre alla già citata Pavia, Legnano e Langhe Roero.

Piuttosto a sorpresa, in una settimana però molto particolare per le note vicende, la 3G Electronics, nonostante i 46 punti della coppia Tommaso MarinoDiego Terenzi, cade davanti al proprio pubblico contro una strepitosa Solbat Piombino che firma l’impresa grazie alle ottime prove di Camillo Bianchi (24 con 8/10 dal campo), Mattia Venucci (23 con 4/6 da tre) e Francesco Paolin (22 con 8/11 dal campo). Cade anche se meno nettamente di quanto dica il punteggio conclusivo, la S.Bernardo/Abet, battuta da una All Food Enic Firenze che sfodera una prestazione quasi perfetta trascinata da Marco Di Pizzo che chiude con 25 punti e 10 rimbalzi con 12/16 da due e 31 di valutazione.Seconda vittoria consecutiva per l’Use Computer Gross Empoli di Matteo De Leone (15 con 7/9 da due) che espugna il parquet della Mamy.eu Oleggio (Claudio Negri 18+11r con 7/8 dal campo) grazie ad un decisivo parziale di 0-10 negli ultimi due minuti. Un gioco da tre punti a pochi secondi dalla sirena finale di Matteo Maruca (31 e 35 di valutazione) consente alla Coelsanus Robur et Fides Varese di ribaltare ed aggiudicarsi la sfida dunque sul campo della Cipir College Borgomanero di Alessandro Ferrari (23) e Matteo Airaghi (23+21r con 8/10 da due) che chiude la gara con uno stupefacente 46 di valutazione. Chiudiamo con la seconda affermazione stagionale per la Sintecnica Cecina che, grazie ad un parziale di 12-0 ad inizio ultimo periodo, allunga e batte la Unicusano Pielle Livorno (Leonardo Salvadori 15) con 17 punti di Alessandro Banchi.

Risultati Girone A

All Food/Enic Firenze-S.Bernardo/Abet Langhe Roero 79-63
Mamy.eu Oleggio-Use Computer Gross Empoli 55-65
3G Electronics Legnano-Solbat Piombino 90-99
Cipir College Borgomanero-Coelsanus Robur et Fides Varese 92-94
Sintecnica Cecina-Unicusano Pielle Livorno 67-60
La Patrie San Miniato-Libertas Livorno 1947 85-72
Elachem Vigevano-Riso Scotti Pavia 82-58
LTC Group Sangiorgese Basket-Paffoni Fulgor Omegna 73-74

Classifica Girone A

La Patrie San Miniato 12 (6-1), Elachem Vigevano 12 (6-1), Paffoni Fulgor Omegna 12 (6-1), 3G Electronics Legnano 10 (5-2), S.Bernardo/Abet Langhe Roero 10 (5-2), Riso Scotti Pavia 10 (5-2), Libertas Livorno 1947 8 (4-3), Coelsanus Robur et Fides Varese 6 (3-4), Use Computer Gross Empoli 6 (3-4), Sintecnica Cecina 4 (2-5), Mamy.eu Oleggio 4 (2-5), LTC Group Sangiorgese Basket 4 (2-5), All Food/Enic Firenze 4 (2-5), Unicusano Pielle Livorno 4 (2-5), Solbat Piombino 4 (2-5), Cipir College Borgomanero 2 (1-6).

Prossimo turno (8.a giornata)
20/11/2021 19:00 Libertas Livorno 1947-Paffoni Fulgor Omegna
20/11/2021 20:30 3G Electronics Legnano-Elachem Vigevano
20/11/2021 21:00 Use Computer Gross Empoli-Cipir College Borgomanero
21/11/2021 18:00 Coelsanus Robur et Fides Varese-Sintecnica Cecina
21/11/2021 18:00 S.Bernardo/Abet Langhe Roero-Mamy.eu Oleggio
21/11/2021 18:00 Riso Scotti Pavia-La Patrie San Miniato
21/11/2021 18:00 Solbat Piombino-All Food/Enic Firenze
21/11/2021 18:00 Unicusano Pielle Livorno-LTC Group Sangiorgese Basket

Girone B

Si conferma imbattuta in vetta solitaria a questo girone la Gemini Mestre che vince in trasferta sul parquet della Agostani Caffè Olginate (Luca Brambilla 17 con 4/5 da tre). Avvio travolgente degli ospiti (0-16 al 6′) che sembrano veleggiare verso una serata molto tranquilla ma i lombardi assolutamente non mollano, rimontano in breve e rendono molto equilibrata la sfida che si decide nel minuto finale con la precisione dalla lunetta di Mestre (Matias Bortolin 19) che risulta decisiva. Resta in seconda posizione a -2 dalla vetta la Gesteco Cividale di Alessandro Paesano (12) che allunga nei tredici minuti finali con un parziale di7-29 e infligge la quarta sconfitta interna su quattro alla LuxArm Lumezzane (Massimiliano Fossati 13).

Al terzo posto troviamo un quartetto formato da San Vendemiano, Fiorenzuola, Cremona e Bergamo. Iniziamo dal netto successo della Rucker Belcorvo che supera nettamente la Lissone Interni Bernareggio (Daniele Quartieri 20) con 18 punti di Patrizio Verri. Un parziale di 2-10 nei tre minuti conclusivi permette alla Pall.Fiorenzuola di passare sul campo della Pall.Crema (Niccolò Venturoli 20) con in evidenza un eccellente Giacomo Filippini che chiude con 27 punti, 18 rimbalzi e 39 di valutazione. La partita perfetta al tiro di Carlo Fumagalli (17 con 4/4 da due e 3/3 da tre) porta la sua Ferraroni JuVi Cremona a battere nettamente una Civitus Allianz Vicenza (Alessandro Cecchetti 13) in gioco soltanto nel primo tempo. Vince comodamente anche la WithU Bergamo di Francesco Ihedioha che si sbarazza della Rimadesio Desio (Gabriele Giarelli 17) conducendo la gara sin dalle prime battute.  Quarta sconfitta interna su quattro per la Secis Jesolo che viene travolta dalla Falconstar Monfalcone di Roberto Prandin
(18) mentre nella parte bassa della classifica successo esterno molto importante per l’Antenore Energia Virtus Padova che passa con grande autorità sul campo del Bologna Basket 2016 (Matteo Galassi 24) con 20 punti di Isacco Lovisotto e 17 con 10 rimbalzi di Michele Ferrari.

Risultati Girone B

WithU Bergamo-Rimadesio Desio 85-63
Agostani Caffè Olginate-Gemini Mestre 59-64
Rucker Belcorvo San Vendemiano-Lissone Interni Bernareggio 74-58
Bologna Basket 2016-Antenore Energia Virtus Padova 78-94
Ferraroni JuVi Cremona-Civitus Allianz Vicenza 77-52
Secis Jesolo-Falconstar Monfalcone 42-72
LuxArm Lumezzane-Gesteco Cividale 53-73
Pallacanestro Crema-Pall. Fiorenzuola 1972 75-79

Classifica Girone B

Gemini Mestre 14 (7-0), Gesteco Cividale 12 (6-1), Rucker Belcorvo San Vendemiano 10 (5-2), Pall. Fiorenzuola 1972 10 (5-2), Ferraroni JuVi Cremona 10 (5-2), WithU Bergamo 10 (5-2), Civitus Allianz Vicenza 8 (4-3), Rimadesio Desio 6 (3-4), Falconstar Monfalcone 6 (3-4), Agostani Caffè Olginate 6 (3-4), Secis Jesolo 6 (3-4), Pallacanestro Crema 4 (2-5), Antenore Energia Virtus Padova 4 (2-5), Bologna Basket 2016 2 (1-6), Lissone Interni Bernareggio 2 (1-6), LuxArm Lumezzane 2 (1-6).

Prossimo turno (8.a giornata)
20/11/2021 19:30 Falconstar Monfalcone-Agostani Caffè Olginate
20/11/2021 20:30 Civitus Allianz Vicenza-Bologna Basket 2016
20/11/2021 20:30 Rucker Belcorvo San Vendemiano-Gesteco Cividale
20/11/2021 20:30 Rimadesio Desio-Ferraroni JuVi Cremona
20/11/2021 20:50 Lissone Interni Bernareggio-LuxArm Lumezzane
21/11/2021 18:00 Pall. Fiorenzuola 1972-Secis Jesolo
21/11/2021 18:00 Gemini Mestre-Pallacanestro Crema
21/11/2021 18:00 Antenore Energia Virtus Padova-WithU Bergamo

Girone C

Dopo la settima giornata resta al comando di questo girone una coppia di squadre formata da Roseto e Imola. La Liofilchem si aggiudica il big match contro la Kienergia Rieti (Francesco Papa 14) conducendo la gara praticamente per tutti e quaranta i minuti con Valerio Amoroso ancora una volta decisivo con una doppia doppia da 25 punti e 10 rimbalzi con un eccellente 7/10 nel tiro dalla grande distanza. Più complicato del previsto l’impegno invece per l’Andrea Costa la quale, solo nelle battute conclusive, si sbarazza di una mai doma Giulia Giulianova (Giovanni Fattori 17) con 14 punti di Emanuele Trapani. Primo stop interno che coincide con la perdita della vetta della classifica, per la Real Sebastiani Rieti (Federico Loschi 18), battuta da una ottima Raggisolaris Faenza (Giovanni Poggi 15 con 6/6 da due) che recupera da -15 a metà terzo periodo e chiude la contesa con un canestro a pochi secondi dalla sirena finale siglato da Marco Petrucci.

Continua a rimanere a -2 dalle prime la Luciana Mosconi Ancona che travolge la The Supporter Jesi (Mattia Magrini 19) mandando in doppia cifra sei giocatori con Alberto Cacace in grandissima evidenza avendo segnato 21 punti con uno strepitoso 10/10 da due. Ottimo esordio in maglia RivieraBanca Rimini per Andrea Tassinari che con 20 punti risulta il miglior realizzatore dei suoi nel successo abbastanza agevole contro la Sinermatic Ozzano (Gioacchino Chiappelli 18) in una gara sulla carta tutt’altro che agevole per i romagnoli che restano nella parte medio alta della classifica con una gara da recuperare. Si conferma in zona playoff la Goldengas Senigallia che espugna il parquet della Virtus Civitanova Marche (Emanuele Musci 19) grazie ai 22 punti di Filippo Giannini in una sfida decisa da un parziale di 0-8 nel finale in favore degli ospiti. Terza vittoria stagionale infine per Cesena e Teramo. I Tigers strapazzano la Sutor Montegranaro con 16 punti di Fabio Bugatti mentre arriva con grande sofferenza, dopo un tempo supplementare e con un parziale di 12-1 nei tre minuti conclusivi, il successo per la Rennova di Emidio Di Donato (16+14r) che piega la formazione capitolina della Luiss Roma (Marco Pasqualin 20).

Risultati Girone C

Liofilchem Roseto-Kienergia Rieti 75-60
Rennova Teramo-SSD LUISS Roma 74-67 d. 1 t.s.
Luciana Mosconi Ancona-The Supporter Jesi 92-66
Tigers Cesena-Sutor Montegranaro 85-52
Real Sebastiani Rieti-Raggisolaris Faenza 63-64
Andrea Costa Imola-Giulia Basket Giulianova 74-65
Virtus Basket Civitanova Marche-Goldengas Senigallia 54-59
RivieraBanca Basket Rimini-Sinermatic Ozzano 76-62

Classifica Girone C

Liofilchem Roseto 12 (6-1), Andrea Costa Imola 12 (6-1), Luciana Mosconi Ancona 10 (5-2), Kienergia Rieti 10 (5-2), Real Sebastiani Rieti 10 (5-2), RivieraBanca Rimini 8 (4-2), Sinermatic Ozzano 8 (4-3), Goldengas Senigallia 8 (4-3), Tigers Cesena 6 (3-4), Rennova Teramo 6 (3-4), Raggisolaris Faenza 6 (3-4), Giulia Basket Giulianova 4 (2-5), The Supporter Jesi* 3 (2-4), Virtus Civitanova Marche 2 (1-6), Sutor Montegranaro 2 (1-6), LUISS Roma 2 (1-6).
*The Supporter Jesi 1 punto di penalizzazione

Prossimo turno (8.a giornata)
20/11/2021 18:00 SSD LUISS Roma-Luciana Mosconi Ancona
21/11/2021 18:00 The Supporter Jesi-Liofilchem Roseto
21/11/2021 18:00 Goldengas Senigallia-Sinermatic Ozzano
21/11/2021 18:00 Raggisolaris Faenza-Rennova Teramo
21/11/2021 18:00 Giulia Basket Giulianova-Tigers Cesena
21/11/2021 18:00 Kienergia Rieti-Virtus Basket Civitanova Marche
21/11/2021 18:00 Andrea Costa Imola-RivieraBanca Basket Rimini
21/11/2021 18:00 Sutor Montegranaro-Real Sebastiani Rieti

Girone D

Tutto assolutamente facile, anche se il primo tempo è stato molto equilibrato, per la capolista ed imbattuta Lions Bisceglie che batte a domicilio il fanalino di coda Meta Formia (Simone Farina 14) con 15 punti di Gabriele Dron e mantegono quattro lunghezze di vantaggio in classifica sulla Moncada Energy Agrigento. I siciliani infatti battono senza problemi la Del.Fes Avellino (Alessandro Marra 17) con 15 punti di Alessandro Grande ed approfittano anche del nuovo rinvio della gara della Fidelia Torrenova per restare senza compagnia in seconda posizione. A perdere momentaneamente il posto d’onore sono invece le sconfitte Forio Basket 1977 e Pozzuoli. Il Forio (Riccardo Arienti 23 con 6/10 da tre), penalizzato da qualche assenza importante causa covid, cade in casa contro il Cus Jonico Taranto che passa trascinato da un ottimo Biagio Sergio (21 con 5/7 da tre). A sopresa invece arriva il ko interno per la Bava (Sam Gaye 22 con 4/5 da tre) che segna soltanto due punti negli ultimi cinque minuti scarsi di gioco a fronte dei nove subiti e deve arrendersi ad una Lapietra Monopoli nelle fila della quale vanno sottolineate le prestazioni di Nunzio Sabbatino (15) e Jacopo Ragusa (15+12r) che portano i pugliesi a cogliere il primo successo esterno stagionale.

Bel balzo in classifica per la Virtus Arechi Salerno (Mattia Coltro 17) che, con un break di 21-4 nei cinque minuti e mezzo conclusivi, piega la resistenza della Geko PSA Sant’Antimo (Roberto Maggio 14). La Virtus Kleb Ragusa travolge senza appello la BPC Virtus Cassino (Uchenna Ani 11) con 21 punti con 7/10 dal campo di Andrea Sorrentino. Colpo grosso in trasferta per la Viola Reggio Calabria che espugna il parquet della Pavimaro Molfetta (Matteo Bini 16) con un Amar Balic da 19 punti e grazie ad un parziale di 0-5 nei sessanta secondi finali. Per concludere rinviata al 24 novembre la sfida tra la Fidelia Torrenova e la Tecnoswitch Ruvo di Puglia.

Risultati Girone D

Bava Pozzuoli-Lapietra Monopoli 78-83
Forio Basket 1977-CJ Basket Taranto 80-84
Virtus Kleb Ragusa-BPC Virtus Cassino 90-66
Moncada Energy Agrigento-Del.Fes Avellino 72-56
Meta Formia-Lions Basket Bisceglie 44-78
Virtus Arechi Salerno-Geko PSA Sant’Antimo 71-57
Pavimaro Molfetta-Pall. Viola Reggio Calabria 69-74
Fidelia Torrenova-Tecnoswitch Ruvo di Puglia rinviata al 24/11/2021 ore 17:00

Classifica Girone D

Lions Basket Bisceglie 14 (7-0), Moncada Energy Agrigento 10 (5-2), Fidelia Torrenova 8 (4-1), Virtus Kleb Ragusa 8 4-3, CJ Basket Taranto 8 (4-3), Virtus Arechi Salerno 8 (4-3), Forio Basket 1977 8 (4-3), Bava Pozzuoli 8 (4-3), Pall. Viola Reggio Calabria 8 (4-3), Tecnoswitch Ruvo di Puglia 6 (3-3), Geko PSA Sant’Antimo 6 (3-4), Pavimaro Molfetta 6 (3-4), BPC Virtus Cassino 4 (2-4), La Pietra Monopoli 4 (2-5), Del.Fes Avellino 2 (1-6), Meta Formia 0 (0-7).

Prossimo turno (8.a giornata)
20/11/2021 18:00 Pavimaro Molfetta-Meta Formia
20/11/2021 19:00 Geko PSA Sant’Antimo-Del.Fes Avellino
21/11/2021 16:30 Virtus Kleb Ragusa-Virtus Arechi Salerno
21/11/2021 16:30 Lions Basket Bisceglie-Forio Basket 1977
21/11/2021 18:00 Pall. Viola Reggio Calabria-Moncada Energy Agrigento
21/11/2021 18:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia-BPC Virtus Cassino
21/11/2021 18:00 Lapietra Monopoli-Fidelia Torrenova
21/11/2021 19:00 CJ Basket Taranto-Bava Pozzuoli

in copertina la gioia dei ragazzi della Virtus Arechi Salerno nel post derby vinto contro la Partenope S.Antimo

Articolo precedenteC Gold: La Dai Optical Molfetta travolge Mesagne al Palapoli
Articolo successivoDon Bosco Livorno: Il recap settimanale del settore giovanile rossoblu
Simone Franco, classe '79, appassionato di tutti gli sport in particolare del meraviglioso gioco della pallacanestro dalle categorie minori alla NBA. Scrivo liberamente fin da ragazzo e da qualche anno ho realizzato il mio sogno di poter condividere con gli altri le emozioni che regala una partita di basket ed ora sono entusiasta di poterlo fare anche attraverso Basketworldlife.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here