Germani Brescia all’esame di catalano, a Badalona con la voglia di compiere un’altra impresa

76
0
Germani Brescia attesa dalla difficile trasferta a Badalona inj Eurocup

Prima trasferta europea della stagione per la Germani Brescia Leonessa, che vola in Catalogna per affrontare il Club Joventut Badalona, società dalla grande tradizione e dalla grande ambizione.

Negli anni passati, infatti, Badalona ha frequentato con grande profitto l’élite del basket europeo, come testimoniato dal palmarès del club catalano: 1 Coppa dei Campioni (1994, con Zelimir Obradovic in panchina), 2 Coppe Korac (1981 e 1990) e, più recentemente, un’EuroChallenge (2006) e una Uleb Cup (2008), nient’altro che l’antenata dell’attuale EuroCup.

Da Badalona sono passati campioni come Ricky Rubio (fresco MVP della Coppa del Mondo) e Rudy Fernandez , ma anche grandi allenatori, come il già citato Obradovic, Aíto Garcia, Sito Alonso e Pepu Hernández. Dopo anni di anonimato, dunque, per il basket spagnolo è stato una gradita sorpresa ritrovare la Joventut tra le migliori squadre della Liga dopo quasi 10 anni e ritrovarla anche a disputare una competizione continentale, che da queste parti mancava dal 2010.

Club Joventut Badalona-Germani Brescia Leonessa si gioca al Palau Olímpic di Badalona oggi martedì 8 ottobre alle ore 20.45.

QUI BADALONA: Quattro sconfitte nelle prime quattro gare ufficiali della stagione hanno messo un po’ in allarme la Joventut Badalona, dimostrando che il processo di crescita della squadra affidata al coach catalano Carles Duran è tutt’altro che completato. Nella Liga ACB, infatti, i neroverdi hanno ceduto il passo a Real Madrid e San Pablo Burgos (in casa) e Siviglia (in trasferta), mentre l’esordio in EuroCup li ha visti soccombere sul campo di Nanterre 92.

In questo inizio di stagione così balbettante, dunque, qualcosa non gira come dovrebbe, anche se i tanti infortuni rappresentano un alibi assolutamente credibile. Eppure il mercato ha portato alla corte dei catalani giocatori importanti, utili per far fare alla squadra spagnola un ulteriore salto di qualità dopo il settimo posto conquistato al termine dell’ultima regular season, che le era valsa l’accesso ai playoff (0-2 con Barcellona) e, appunto, la qualificazione all’EuroCup.

Tra questi vanno citati Nikos Zizis, Alen Omic e, soprattutto, Klemen Prepelic, l’autentico go-to-guy della formazione iberica: lo sloveno ha realizzato 75 punti nelle tre partite della Liga (19 contro il Real, 35 a Siviglia e 21 con Burgos) e 23 nella sfida giocata con Nanterre nella prima di EuroCup, dimostrandosi a tratti davvero incontenibile.

Brescia dovrà fare attenzione anche agli esperti Harangody (all’esordio europeo) e Ventura e ai giovani Dimitrijevic (classe 1998), Parra (2000), Zagars (2000) e Birgande (1997), che compongono una second unit di grande energia e talento.

QUI BRESCIA: Dopo la prima sconfitta stagionale, maturata sabato scorso sul campo di Brindisi, la Leonessa è chiamata a perfezionare i propri meccanismi di gioco. Ciò che è mancato in Puglia rispetto alle uscite precedenti è stato il controllo del ritmo, un fattore che nelle prime partite stagionali aveva permesso a Brescia di limitare le palle perse e, in alcune circostanze, l’esuberanza delle squadre avversarie.

Coach Vincenzo Esposito è stato chiaro: a Badalona la Germani dovrà cercare di controllare il ritmo della gara, soprattutto quando in campo ci saranno i giocatori più giovani del roster spagnolo, che nelle prime uscite stagionali si sono messi in luce per la loro aggressività ed energia.

Dopo aver esordito in campionato, Angelo Warner è pronto a debuttare anche in EuroCup, chiamato ad allungare le rotazioni dei biancoblu e a dare una mano ai propri compagni di squadra, tanto nella gestione del pallone quanto nel gioco sul perimetro.

L’inserimento della guardia statunitense, comunque, è appena agli inizi: servirà del tempo per vederlo pienamente inserito nei giochi d’attacco della squadra bresciana, anche se questo non gli impedirà di tornare utile già nella gara del Palau Olímpic.

Giochiamo contro una squadra che non è partita benissimo, sia in coppa che in campionato – le parole di Vincenzo Esposito -. Badalona ha un quintetto di grande talento ed esperienza e una panchina molto giovane, atletica e aggressiva. Dovremo evitare di giocare ai loro ritmi, essere più costanti e avere continuità durante tutto l’arco della gara“.

È difficile costruire una squadra con tutti i giocatori che ci mancano a causa degli infortuni, stiamo provando a recuperarli il prima possibile – il pensiero di Carles Duran, coach del CJB -. Brescia ha una squadra con molti giocatori esperti e di talento, per riuscire a batterli dovremo fare un grande lavoro in difesa“.

La partita tra Club Joventut Badalona e Germani Brescia Leonessa sarà arbitrata da Damir Javor (Slovenia), Igor Dragojevic (Montenegro) e Vasiliki Tsaroucha (Grecia).

La sfida del Palau Olímpic di Badalona sarà visibile in streaming su Eurosport Player. Come sempre, la diretta testuale della partita sarà disponibile sul sito ufficiale di Basket Brescia Leonessa.

 

Ufficio Stampa Basket Brescia Leonessa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here