Nella quarta giornata di 7Days Eurocup, l’Umana Reyer Venezia cade al Taliercio e viene superata nella quarta giornata delle Top16, 70-52 dal Promitheas Patrasso.

I lagunari rimediano la seconda sconfitta stagionale nella competizione, la prima sul parquet di casa. Orogranata mai in partita, presentavano il nuovo innesto Andrew Goudelock a referto a fine gara con soli  2 punti, con Chappell unico elemento in doppia cifra (12).

La squadra di coach Walter De Raffaele, reduce da due vittorie di fila, rimane a quota 4 in classifica e potrà giocarsi le chances di qualificazione nelle ultime due sfide, la prima delle quali mercoledì prossimo quando faranno visita in laguna i tedeschi dell’Ewe Oldenburg.

UMANA REYER VENEZIA – PROMITHEAS PATRASSO 52-70
Parziali: 12-14; 27-41; 36-54

Umana Reyer: Udanoh 6, Stone, Bramos 6, Daye 7, De Nicolao 4, Filloy 3, Vidmar 2, Goudelock 2, Chappell 12, Mazzola, Cerella 2, Watt 8. All. De Raffaele.

Promitheas: Hall 16, Babb 8, Lypovyy, Kafezas ne, Agravanis 3, Mavrokefalidis 28, Kaselakis 15, Mantzaris, Katsivelis, Jones, Mantzoukas ne, Bazinas ne. All. Giatras.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here