Daniel Hackett , un italiano sul tetto d’Europa con il Cska Mosca.

Alla Fernando Buesa Arena di Vitoria, nella finale di Eurolega la formazione di coach Itoudis (al quarto titolo continentale 2 con l’Olympiacos e 2 con il CSKA) ha battuto 91-83 i turchi dell’Anadolu Efes, vera sorpresa del torneo.

Grande prestazione di Higgins e Clyburn (MVP della finale) per i russi ben assistiti in regia da De Colo (15) e da un positivissimo Hackett con l’azzurro che ha contribuito al successo con 7 punti e cinque assist. A questi si aggiunge anche l’incredibile serata al tiro per la formazione russa che sfiora il 65% di squadra da 3 punti. Non sono bastati ai turchi, alla loro prima partecipazione alla finale, il solito Larkin che ha chiuso con 29 punti e nemmeno il contributo in doppia doppia di Dunston e Simon.

Nella finale per il terzo posto, invece, successo del Real Madrid sul Fenerbahce, orfano di Gigi Datome, per 94-75.

Anadolu Efes Istanbul – CSKA Mosca  83-91

Parziali: 20-29, 42-44, 62-68, 83-91

Anadolu Efes Istanbul: Larkin 29, Beaubois 3, Balbay, Motum 4, Sanli, Moerman 2, Tuncer n.e., Pleiss, Micic 10, Anderson 7, Dunston 13, Simon 15. All. Ataman.

CSKA Mosca: De Colo 15, Bolomboy, Peters, Ukhov, Rodriguez 6, Vorontsevich n.e., Clyburn 20, Higgins 20, Hackett 7, Kurbanov 7, Hines 9, Hunter 7. All. Itoudis.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here