CSKA Campione: i russi piegano l’Efes nella finale di Eurolega

112
0
Kile Hines capitano del CSKA Mosca

Daniel Hackett , un italiano sul tetto d’Europa con il Cska Mosca.

Alla Fernando Buesa Arena di Vitoria, nella finale di Eurolega la formazione di coach Itoudis (al quarto titolo continentale 2 con l’Olympiacos e 2 con il CSKA) ha battuto 91-83 i turchi dell’Anadolu Efes, vera sorpresa del torneo.

Grande prestazione di Higgins e Clyburn (MVP della finale) per i russi ben assistiti in regia da De Colo (15) e da un positivissimo Hackett con l’azzurro che ha contribuito al successo con 7 punti e cinque assist. A questi si aggiunge anche l’incredibile serata al tiro per la formazione russa che sfiora il 65% di squadra da 3 punti. Non sono bastati ai turchi, alla loro prima partecipazione alla finale, il solito Larkin che ha chiuso con 29 punti e nemmeno il contributo in doppia doppia di Dunston e Simon.

Nella finale per il terzo posto, invece, successo del Real Madrid sul Fenerbahce, orfano di Gigi Datome, per 94-75.

Anadolu Efes Istanbul – CSKA Mosca  83-91

Parziali: 20-29, 42-44, 62-68, 83-91

Anadolu Efes Istanbul: Larkin 29, Beaubois 3, Balbay, Motum 4, Sanli, Moerman 2, Tuncer n.e., Pleiss, Micic 10, Anderson 7, Dunston 13, Simon 15. All. Ataman.

CSKA Mosca: De Colo 15, Bolomboy, Peters, Ukhov, Rodriguez 6, Vorontsevich n.e., Clyburn 20, Higgins 20, Hackett 7, Kurbanov 7, Hines 9, Hunter 7. All. Itoudis.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here