La formazione Under 18 Eccellenza di Pallacanestro Trieste vince 77-67 contro il Petrarca Padova, nel lunedì dell’Allianz Dome.

Una partita concreta quella dei biancorossi, che fin dal primo momento si sono dovuti misurare con la difesa a zona proposta dal team veneto: sotto gli occhi di una “delegazione” della prima squadra di Serie A (Cavaliero, Elmore, Justice e Janelidze), i biancorossi limitano alla grande l’attacco del Petrarca nel primo periodo, concedendo appena 12 punti in 10 minuti.

Schina gestisce bene la regia come di consueto, mentre Arnaldo (24) è il principale fromboliere dei biancorossi, che interpretano bene la partita: Padova cerca di rimontare grazie alle iniziative del top scorer Borsetto, ma rimane sempre ad inseguire.

Nella ripresa, i biancorossi continuano a condurre e riescono anche ad ottenere la doppia cifra di vantaggio: il contributo di Serra, ancora decisamente “in palla” dopo i 21 punti segnati venerdì scorso in Serie D, è importante e questo permette a Trieste di chiudere avanti 61 – 50 al 30’. Nell’ultimo periodo, gestione del vantaggio e per il team di Pecile è facile conquistare un referto rosa che arricchisce ulteriormente un campionato importante da parte del team Under 18.

PALLACANESTRO TRIESTE – PETRARCA PADOVA  77-67
Parziali: 21-12; 43-35; 61-50

Allianz Pallacanestro Trieste: Serra 14, Cattaruzza 3, Schina 12, Comar ne, Fantoma 9, Venier 5, Arnaldo 24, Nisic, Longo 5, Antonio, Pieri 3, Sheqiri 2. All. Dalmasson

Petrarca Padova: Borsetto 18, Gaspari 2, Bombardieri 5, Stavla 8, Cecchinato 10, Favaro, Desci, Curculacos 3, Allegro 2, Zocca 2, Basso 6, Marchesini 11. All. Garon

 

Ufficio stampa Pallacanestro Trieste

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here